Come leggere a un bambino piccolo

L’organizzazione americana Reach Out and Read, nata nel 1989, ha lo scopo di diffondere l’early literacy fra la popolazione americana, ovvero l’alfabetizzazione dell’infanzia, per consentire ai bambini di tutte le classi sociali di godere delle medesime opportunità di sviluppo cognitivo e linguistico.

Il programma ROR si basa sulle evidenze scientifiche dei benefici della lettura ad alta voce e si articola in una serie di azioni e interventi molto concreti a sostegno delle famiglie, messe in atto grazie al coinvolgimento attivo e fondamentale di pediatri, educatori e infermieri.

Un libro per ogni bambino

Non perderti la nostra guida gratuita

I medici, durante le visite pediatriche periodiche, raccomandano ai neogenitori di leggere con costanza e partecipazione ai propri bambini, spiegano l’importanza di questo gesto d’amore e donano alle famiglie dei libri di qualità, adatti ai piccoli, visita dopo visita, fino al compimento dei 5 anni (l’organizzazione riesce a distribuire 6.5 milioni di libri all’anno!).

Reach Out Read, che è un po’ la mamma di Nati per Leggere e di altre organizzazioni diffuse nel mondo incentrate sulla promozione della lettura ad alta voce a partire dai 6 mesi, offre numerose risorse per i genitori e consigli per affrontare nel modo migliore la bellissima esperienza della condivisione di un libro con un bambino piccolo.

In questo video dimostrativo appare evidente la piacevolezza dell’esperienza e la capacità del bambino di seguire con interesse e partecipazione.

Sai come leggere a un bambino?

Dal video emergono i seguenti, importanti, suggerimenti:

  • Come vedi non è mai troppo presto per cominciare a leggere al tuo bambino.
  • Prendi in braccio tuo figlio.
  • Scegli un libro cartonato.
  • Tieni il libro di fronte a voi, di modo che entrambi possiate vederlo.
  • Dedica del tempo all’osservazione della copertina, per mostrare al bambino come “funziona” il libro (ha una copertina, un titolo e bisogna aprirlo per leggerlo).
  • Leggi con emozione e partecipazione.
  • Nomina, indica e soffermati sulle immagini presenti nel libro; questo favorirà l’apprendimento di nuovi vocaboli.
  • Invita il bambino a girare le pagine autonomamente.
  • Fai semplici domande al tuo bambino inerenti il libro, per stimolare la sua interazione con esso.
  • Rendi il momento della lettura un’esperienza piacevole, rilassata, ricca di coccole e scambi di tenerezze.

Se saprai rendere quest’attività una routine, senza obblighi, forzature, “ricatti”, promesse di premi e ricompense varie, il tuo bambino molto presto vorrà ripetere l’esperienza per il gusto di trascorrere del tempo di qualità con te.

Non perderti la nostra guida gratuita