Fantavolieri, un’app per volare con la fantasia

Eccomi a proporvi ancora interessanti storie per bambini da fruire sui dispositivi digitali. Oggi vi consiglio un prodotto del 2011, la prima app italiana per bambini disponibile su iPAD! Apple l’ha recentemente inclusa tra le “the best new apps for kids of ages 6-8” dopo l’aggiornamento in cui è stata inserita la versione inglese e la privacy policy.

Mi riferisco a Fantavolieri, scritta e illustrata da Gioia Marchegiani e sviluppata da Gianluca Rotoni di SEMIDIGITALI. La storia è basata sul libro cartaceo omonimo edito da Gribaudo Edizioni, a cura della medesima autrice:

Non perderti la nostra guida gratuita

Vi racconto l’app Fantavolieri

L’app narra il sogno a occhi aperti di una bambina, Linda, che in una grande casa in campagna rimane affascinata da alcuni disegni e immagini di uccelli ritratti in un vecchio libro. Uccelli variopinti ed eleganti. Uccelli di carta che, improvvisamente, prendono vita, escono dalle pagine e volano fuori dalla finestra.

I fantavolieri volano sopra le nuvole

Sono i fantavolieri! Linda li segue incantata e, senza sapere come, si trova su una nuvola insieme a quelle creature speciali. Il suo viaggio fantastico è ricco di emozioni e scoperte… riuscirà persino a parlare con uno di loro!

E il ricordo di questa magica avventura rimarrà vivo e incancellabile nel suo cuore.

l'orologio a cucu suona

Le illustrazioni in stile pittorico di quest’applicazione vi colpiranno: sono suggestive, raffinate, accoglienti e “rare” in un libro in edizione digitale. Se siete appassionati di albi illustrati, sarete lieti di ritrovare anche sullo schermo la cura e la bellezza imperfetta “del fatto a mano”.

linda guarda il binocolo

Fantavolieri è un’app poetica e delicata che può essere piacevolmente letta o ascoltata in versione autoplay oppure in una modalità più interattiva. Alcuni elementi delle tavole, infatti, si muovono al tocco del bambino e prevedono semplici animazioni (le finestre si aprono, gli uccellini volteggiano e cinguettano, le luci si accendono e spengono ecc.). Si tratta di piccoli interventi misurati, aderenti all’atmosfera pacata del racconto.

Spiega Gioia Marchegiani, che ho avuto il piacere di incontrare di persona non molto tempo fa: “Fantavolieri, la versione digitale, vuol essere soprattutto una possibilità di ampliare la conoscenza della storia e di entrare nella storia stessa. Non c’è mai stata la pretesa di fare un prodotto con strabilianti effetti speciali. E questo anche per scelta, perché rispettasse e accompagnasse lo stile poetico-pittorico del libro”.

In due casi, i bambini possono interagire in modo più diretto: quando loro stessi guardano attraverso il binocolo di Linda e quando sono invitati a disegnare sul foglio il loro personale Fantavoliere.

il disegno del fantavoliere

Fantavolieri è stata selezionata tra le 20 migliori app alla prima edizione del Bologna Ragazzi Digital Award e ha ottenuto il prestigioso riconoscimento dell’Editor’s choice for excellence in design dalla rivista americana Children’s Technology Review.

Vi do un consiglio: ascoltate la storia anche in inglese! Oltre a fare pratica, rimarrete affascinati dal narratore, John Trevor, veramente bravo ad esaltare l’atmosfera onirica del racconto.

Di seguito trovate l’app trailer di Fantavolieri:

L’app è disponibile su iPad e iPhone al prezzo di 1,79 €. L’età consigliata è dai 6 anni.

E qui una bella foto di Gioia Marchegiani, vincitrice del primo premio al VII Concorso per Illustratori e Fumettisti del Lucca Junior 2013.

Gioia Marchegiani premiata al Lucca Comics
Primo Premio per Gioia Marchegiani, tra Teresa Porcella e Livio Sossi. Foto di Daniele Melato su Flickr

Se siete curiosi di sapere con quale illustrazione ha vinto, vi accontento subito (il tema era “Mura maestre. Viaggio illustrato tra muri, pareti e confini”).
Illustrazione di Gioia Marchegiani

Spero che la storia interattiva che vi ho raccontato rappresenti per voi l’occasione per conoscere i lavori di questa giovane e talentuosa autrice italiana.

 

Non perderti la nostra guida gratuita