Le più belle recensioni 24-30 marzo

Libri a volontà nella settimana della Fiera del libro per ragazzi di Bologna. Ci vorrà un po’ di tempo per metabolizzare la grande abbuffata e riuscire a fare chiarezza: quali albi illustrati ci hanno davvero stupito? quali ci hanno lasciato indifferenti? quali saranno presto nella nostra libreria?

Noi per ora raccogliamo le idee, riguardiamo le foto, ripensiamo alle tante immagini che ci sono sfilate davanti agli occhi e meditiamo. Se volete perdervi un po’ fra la tavole illustrate, le pagine scritte e le facce interessanti dei giorni bolognesi, l’associazione Cartastraccia vi dà una mano: guardate che bell’album fotografico ha confezionato! Vi consigliamo una sbirciatina. Lo trovate sulla pagina Facebook dell’associazione.

TOP 3 RECENSIONI DELLA SETTIMANA

Non perderti la nostra guida gratuita

(dal 24 al 30 marzo)
Ora veniamo al nostro meglio di in fatto di recensioni di libri per bambini. Questa settimana desideriamo ricordare e condividere con voi, nel caso vi fossero sfuggite, tre recensioni di libri molto distanti l’uno dall’altro.

Cominciamo con Cappuccetto Rosso. Una fiaba moderna (edizioni La Margherita), raccontato da Tinella del blog Un’altra cosa bella. Merito dell’albo in questione (illustrato da Roberto Innocenti!) e delle considerazioni personali di Tinella, se ci siamo subito sentiti “obbligati” a procurarci questa brillante rivisitazione in chiava contemporanea di Cappuccetto Rosso.

cappuccetto rosso_innocenti

Ritorna in questa rubrica il blog LibereLettere con una recensione spassosa, completa di “piano dettagliatorio”, di un fantastico libro che è nella terna finalista al premio Andersen per la sezione 0-6: Una canzone da orsi (Franco Cosimo Panini).

una-canzone-da-orsi

L’ultima segnalazione della settimana si riferisce a un albo illustrato francese che ha fatto molto parlare di sé, perché mette a nudo (proprio come mamma li ha fatti), una serie di personaggi smaliziati. Ecco il racconto che ce ne fa Marina Petruzio su Luuk Magazine.

Tous-a-poil

Per acquistare i libri di cui abbiamo parlato:

Non perderti la nostra guida gratuita