Le più belle recensioni 24 febb-2 marzo

Credo che la settimana appena conclusa si possa definire “costruttiva”. Sì, perché se da un lato hanno continuato a levarsi voci e critiche distruttive (come le espressioni di odio e le aggressioni verbali contro la casa editrice Lo Stampatello, che cerca coraggiosamente di raccontare, nei suoi albi illustrati, i temi dell’omosessualità e delle famiglie in cui i genitori sono due donne o due uomini che si amano, o come gli attacchi rivolti all’associazione Scosse, che ha ideato e sta realizzando il progetto “La scuola fa differenza” per il Comune di Roma), dall’altro si è risposto coi fatti.
Che altro c’è da spiegare, a parole, a chi si ostina a voler negare la libertà individuale e a chiudere gli occhi di fronte alla disparità di genere, alla violenza sulle donne, ai fenomeni di omofobia e di bullismo? Servono azioni concrete.

E così, fermamente,“La scuola fa differenza” e il lavoro di Scosse prosegue nonostante tutto “consapevoli di aver centrato un argomento  importante e assai delicato, soddisfatte e orgogliose di averlo fatto”. E, in suo appoggio, è nato, alla velocità della luce, #flashbooksenzastereotipi, un’iniziativa che si basa sul pensiero che la lettura sia uno dei modi più giusti per combattere le discriminazioni fin dalla tenera età.
In che consiste #flashbooksenzastereotipi? Propone una serie di titoli a tema “Leggere senza stereotipi” e invita i lettori volontari da tutta Italia a sceglierne uno (o più)  da leggere a partire dal 6 marzo (Giornata Mondiale del Libro) fino al 19 marzo (Festa del papà), indicando il giorno e il luogo della lettura, così che le famiglie possano organizzarsi per essere presenti e assistere alla lettura.

Non perderti la nostra guida gratuita

Un’altra azione concreta di promozione del libro e della cultura che ha visto la luce questa settimana è il flash mob ideato dalla Fondazione Caffeina: “Il primo marzo compriamo un libro”. Qui trovate il link dell’evento.

Un’ultima informazione di servizio prima di passare alla selezione delle recensioni più belle settimana: sono stati comunicati i 10 libri finalisti del premio Nati Per Leggere (libri per bambini dai 3 ai 6 anni). Per sapere il vincitore dobbiamo aspettare il prossimo aprile.

TOP 3 RECENSIONI DELLA SETTIMANA

(dal 24 febbraio al 2 marzo)
Vi ricordo che le mie scelte seguono un criterio del tutto personale. Si tratta di tre recensioni di libri settimanali che desidero ricordare e condividere con voi, nel caso vi fossero sfuggite.

Partiamo. Mi sono innamorata di questo libro, che ho sentito leggere da Carla Ghisalberti, appena qualche giorno fa. Poi, la stessa Carla l’ha recensito nel suo blog. Godetevelo anche voi (e compratelo!): Orange Pear Apple Bear
orange-pear-apple-bear

Voglio ritornare sul discorso della lettura senza stereotipi suggerendovi questa “recensione a cuore aperto”: Fiabe per tutti.
il-grande-grosso-libro-delle-famiglie-di-mary-L-MHaCrO

Infine un albo, anzi una guida, che ci porta in una dimensione lontana, non umana, ma extraterrestre. Ogni tanto è proprio quello che ci vuole: A caccia di alieni. Guida galattica per futuri astrobiologi
Guida-galattica-per-astrobiologi

Tutti e tre i libri sono disponibili su Amazon ai seguenti link:

Non perderti la nostra guida gratuita