Storie di mamme imperfette

Vi sentite anche voi mamme imperfette come me? Vi fermate anche voi a riflettere sulle vostre mancanze e sugli errori che commettete ogni giorno?

copertina di storie di mamme imperfette

Non perderti la nostra guida gratuita

Essere genitori è un mestiere tremendamente difficile, sembra banale ma è così. “In effetti potevo essere più gentile”, “Quale sarà il modo migliore per spiegare questa cosa al mio piccolino?”, “Come faccio a farmi ascoltare?”… Sfido ogni genitore, anche il più navigato, a non essere andato a letto con questi e altri mille dubbi simili nella testa.

Anche le mamme e i papà hanno le loro giornate storte! Per non parlare degli impegni, delle preoccupazioni e di alcuni lati caratteriali spesso incontrollabili… Ma come spiegarlo ai nostri bambini? Come far capire loro che nessuno è perfetto, senza essere per forza considerato un cattivo esempio?

Io ricorro spesso ai libri, che diventano miei alleati in questa battaglia 🙂

Per fortuna (ed è davvero una grande fortuna almeno per le mamme imperfette come me) le storie per bambini che troviamo nei libri di qualità non dipingono sempre e solo madri affabili, gentili, pazienti e dolci, che preparano tutti giorni biscotti e organizzano meravigliosi picnic. Per fortuna, dicevo, esistono bellissime storie per bambini che descrivono genitori “umani”, con le loro fragilità e incoerenze e anche di più: descrivono ai bambini le imperfezioni dei grandi guidandoli verso la comprensione, l’empatia e l’accettazione.

[Tweet “Per fortuna le mamme nei libri per bambini sono spesso imperfette”]

3 splendide storie di mamme imperfette

Vi consiglio tre bellissimi libri che hanno come protagoniste mamme fuori dall’ordinario e che hanno molto da dire non solo ai più piccoli. Tre stili grafici e illustrativi diversi, tre storie forti, ricche di umanità e profondamente attuali, con le quali non posso fare a meno di immedesimarmi.

La regina dei baci

Kristien Aertssen, Babalibri

Età di lettura: dai 3 anni

fra le mamme imperfette c'è il libro la regina dei baci

Mamma Regina è molto occupata e non ha tempo di stare con la sua piccola principessa. E’ talmente impegnata che non riesce nemmeno a soddisfare la richiesta di qualche bacio: “Ho troppo lavoro, bambina mia. Prendi il mio aereo e vai a cercare la Regina dei baci…“, le suggerisce.

la regina dei baci è una delle mamme imperfette
La principessa parte così per un lungo e avventuroso viaggio. Incontra tante donne straordinarie, la Regina delle torte, la Regina dei gatti, la Regina dei giochi… e si diverte davvero molto.
Col trascorrere delle ore, però, la sua mamma, nel grande e lussuoso castello deserto, inizia a sentirsi sola e triste. La sua bambina le manca moltissimo. La principessa in qualche modo se ne accorge, sente che la sua mamma ha bisogno di lei e fa il suo ritorno a casa: “Non ho trovato la Regina dei baci, ma pazienza. E’ la mia mamma che voglio!”.

il finale della regina dei baci anche lei una mamma imperfetta

Un albo speciale, commovente, delicato, raffinato nel testo e nelle illustrazioni, che descrive un legame intenso e incrollabile, in cui ogni mamma può sentirsi chiamata in causa.

Il maialibro

Anthony Browne, Kalandraka

Età di lettura: dai 5 anni

la mamma del maialibro è una delle mamme imperfette

La famiglia Maialozzi è una classica famiglia composta da papà, mamma e due figli maschi: bella casa con giardino, lavoro importante del papà, una bella macchina. Ogni giorno però la mamma viene trattata da serva e deve farsi carico delle pretese di figli e marito che non muovono un dito… Fino a quando non decide di mollarli (evviva!) e di andarsene con un lapidario biglietto: “Siete dei maiali”.

la mamma che fa la serva - mamme imperfette nel maialibro
La fuga della mamma getta i tre uomini nello sconforto… I tre non sono in grado di fare nulla in casa e non riescono proprio cavarsela da soli. La casa diventa presto un porcile e loro tre finiscono per trasformarsi in veri e propri maiali!
La mamma alla fine decide di tornare, ma solo dopo aver ottenuto la promessa di una fattiva e costante collaborazione in casa.

i maiali del maialibro nel post sulle mamme imperfette

Un libro illuminante e potente. L’autore riesce, con l’acuta metafora dei maiali, a esprimere la condizione di frustrazione e disagio vissuta ancora da tante donne nella nostra società. E questa mamma alla riscossa è un invito esplicito a far valere sempre i propri diritti.

Urlo di mamma

Jutta Bauer, Nord-Sud Edizioni

Età di lettura: dai 4 anni

copertina di Urlo di mamma come mamme imperfette

Mamma pinguino va su tutte le furie. E’ talmente arrabbiata che il suo urlo divide in mille pezzi il suo bambino. Il piccolo si ritrova così a percorrere un viaggio alla ricerca di sé stesso e delle parti di sé che si sono disperse. Alla fine di questa ricerca, arrivano anche le scuse della mamma. Sarà lei a ritrovare i vari pezzi e a ricucirli uno a uno, rimettendo tutto a posto.

mamma pinguino che urla nel post delle mamme imperfette

 

Un libro piccino che con una metafora formidabile, l’urlo che spezza il bambino, riesce magistralmente a esprimere uno stato d’animo comune: lo stupore, lo smarrimento e il senso di impotenza provato da un figlio che è stato severamente sgridato dalla sua mamma.

Per fortuna, come ci ricordano chiaramente questi albi, le mamme imperfette sono capaci anche di farsi perdonare.

Vi vengono in mente altri libri illustrati di qualità con protagoniste madri così?

 

 

Acquista qui le storie per bambini consigliate

Non perderti la nostra guida gratuita