Social book day: anche i bambini hanno bisogno di libri

Oggi, 17 ottobre, è il Social book day, la prima giornata dedicata ai libri ideata dal social book magazine Libreriamo.Tutti coloro che promuovono i libri e la lettura on line, attraverso siti, blog, social network, forum, video e community, sono invitati a utilizzare l’hashtag #socialbookday e a esprimere il loro amore per la lettura nella forma che preferiscono: citazioni, immagini, frasi, filmati ecc.

Anche Milkbook partecipa con entusiasmo al Social book day, dedicando questo post a tutte le mamme e papà che leggono poco o nulla, per mancanza di ispirazione, interesse, curiosità, tempo. Sono numerosi i motivi che spingono la maggior parte degli italiani a stare alla larga dai libri. E’ duro ammetterlo, ma è la triste realtà.

Non perderti la nostra guida gratuita

Cosa si può fare al riguardo? Secondo noi, poco. Se una persona di 30-40-50 anni non ha mai preso in mano un libro, è difficile farle cambiare idea di punto in bianco. Non impossibile, ma molto molto arduo.
Tuttavia, se questa persona è un genitore, una speranza in più c’è. Basterà farle capire che leggere ai propri bambini consentirà loro di crescere meglio.
Della serie: se non lo fate per voi stessi, almeno pensate al benessere dei vostri piccoli.

social book day - un bambino che legge

SOCIAL BOOK DAY – I BAMBINI HANNO BISOGNO DI LIBRI

I bambini hanno bisogno di ascoltare mamma e papà che leggono per loro. Hanno bisogno di crescere con delle storie. Hanno bisogno di guardare le figure. Hanno bisogno di libri di qualità adatti alla loro età.
Ma come convincere i genitori?

Le ricerche scientifiche hanno dimostrato che leggere ad alta voce, con costanza e dedizione, a partire dalla primissima infanzia, offre innumerevoli vantaggi al bambino. Li riassumiamo qui sotto (ma sicuramente ne abbiamo dimenticato qualcuno).

I BENEFICI DELLA LETTURA AD ALTA VOCE

  • favorisce la comprensione del linguaggio
  • arricchisce il vocabolario
  • stimola l’immaginazione
  • rafforza il legame affettivo con il genitore che legge
  • aiuta a capire e a esprimere le proprie emozioni e paure
  • determina maggiori probabilità di un futuro successo scolastico
  • contribuisce a diventare dei lettori autonomi.

social book day - bambini e libriCari mamme e papà, vi sembra poco? Avete la possibilità di arricchire l’esistenza dei vostri bimbi e di regalare loro tante chance in più per il futuro. Se non volete leggere per voi stessi, DOVETE farlo per loro.

A voce ALTA, len-ta-men-te, con emozione, partecipazione, amore. Prima cominciate, maggiori saranno i benefici.

Non perderti la nostra guida gratuita