Top ten storie per bambini sulla scuola

Driiiin! Sono le 7.00. Svegliaaaa che la pupa deve andare all’asilo nido! Io e il papà scattiamo e come due forsennati ci dividiamo i compiti. Dobbiamo cercare di rendere il risveglio della piccola il più sereno e indolore possibile. Colazione invitante e abbondante, baci e paroline dolci, tempi lenti, infinita pazienza. Non possiamo permetterci nervosismi e scenate mattutine. Voi ci capite, vero?

Ah! Vietato alzare le tapparelle senza che la signorina ci dia il suo permesso… E guai a dirle “vai a fare la pipì!” prima del latte.

Non perderti la nostra guida gratuita

La nostra strategia del dolce risveglio finora ci ha portato buoni risultati: la duenne, se tutto fila liscio in questi minuti cruciali, appare sorridente e ben disposta a uscire per l’asilo. Va volentieri e tutti vissero felici e contenti. Certo, basta un dettaglio fuori posto, un imprevisto o una risposta sbagliata di mamma o papà per far saltare i piani… E allora eccoci a rincorrerla per le stanze, a implorarla di farsi mettere le scarpe, a piagnucolare “dai sbrigatiiiiiii”. La perfezione non abita qui 🙂

Come va coi vostri figli la mattina? Avete adottato anche voi qualche strategia di sopravvivenza per agevolare il viaggio verso la scuola?

Noi tutto sommato siamo fortunati: una volta arrivati al nido, lei ci volta le spalle e ci snobba allegramente (per non parlare dell’accoglienza che ci riserva quando l’andiamo a riprendere… “nooo, voglio i bimbi!”).

Ciascuno prende la scuola a modo suo (chi di traverso, chi per il verso giusto) e tante storie per bambini raccontano le dinamiche a cui noi famiglie andiamo incontro. Immaginando di fare cosa utile e gradita, ho selezionato per voi una succosa top ten dei libri per bambini legati al mondo della scuola.
Li ho suddivisi per età, cercando di includere sia l’esperienza del nido, il distacco dai genitori e dal contesto familiare, sia l’ingresso altrettanto delicato nella scuola dell’infanzia.

tante storie per bambini sull'ingresso a scuola

AVVISO IMPORTANTE

Come per tutti i libri “tematici” (legati cioè a un argomento specifico, che appare evidente sin dalla copertina), vi invito a sceglierli e a leggerli ai bambini NON con il fine ultimo di risolvere un problema (i libri non sono né medicine né pozioni magiche che portano alla guarigione!), ma con l’obiettivo di aprire un dialogo, confrontarsi, alleggerirsi un po’ il cuore, condividere le proprie emozioni. Le storie dei libri possono aiutarvi a rassicurare i vostri bambini, a fargli vedere che i loro timori sono gli stessi di tanti coetanei e adulti, che se ne può parlare in tranquillità con mamma e papà, che ci sono tanti modi diversi di affrontare i cambiamenti.

Top ten storie per bambini sulla scuola

  • Marco va all’asilo nido, Xavier Deneux, Tourbillon

fra le storie per bambini sulla scuola c'è quella del coniglietto Marco

 

Marco è un coniglietto sereno che trascorre in maniera spensierata la sua giornata al nido. Il libro di formato quadrotto, con pagine plastificate, testi descrittivi e illustrazioni tondeggianti, dai colori accesi, mostra le varie attività e ambienti in cui il piccolo impegna il suo tempo: i giochi, la lettura, il bagno, la pappa, la nanna, il giardino. Non tutto va come spera (a Marco non piace proprio bere il latte senza cioccolato!), ma stare in compagnia e dedicarsi a tanti passatempi è divertente. Età di lettura: da 12 mesi.

Compralo qui:

  • Spotty va a scuola, Eric Hill, Fabbri Editori

fra le storie per bambini sulla scuola c'è quella del cagnolino spotty

All’inizio Spotty è un po’ timoroso, ma una volta riconosciuti i suoi amici che lo aspettano dentro la scuola, il cagnolino si lancia in questa nuova avventura. Anche se poi si vergogna perché non sa cantare e si nasconde sotto il tavolo… ma la paura passa in fretta. Le finestrelle da sollevare, caratteristiche di tutti gli albi del popolare cucciolo ideato da Eric Hill, aggiungono un elemento di gioco e interazione alla narrazione, di per sé allegra e positiva. Guardate che simpatico anche il video dell’episodio (in inglese), che ricalca fedelmente tutti i passaggi della storia. Età di lettura: da 12 mesi.

Compralo qui:

Qui trovi gli altri libri di Spotty

*** GUARDA I VIDEO TRATTI DAI LIBRI PER BAMBINI CHE HO SELEZIONATO PER TE ***

  • No, no e poi no, di Mireille d’Allancé, Babalibri

fra le storie per bambini sulla scuola c'è l'orsetto che dice NO
Eccolo il classico piccolino che non prende bene il fatto di dover andare all’asilo. E’ nervoso, contrariato, dice NO a tutto e qualsiasi tentativo di rassicurarlo e tranquillizzarlo da parte della mamma è vano. Nemmeno la maestra riesce a convincerlo con ragionamenti logici. Saranno, d’improvviso, la complicità con gli altri piccoli orsetti e un ghiotto stratagemma a ribaltare la situazione. Come a dire: non perdere tempo a spiegare… tentalo con un’offerta irresistibile :-). Età di lettura: dai 2 anni

Compralo qui:

  • Non voglio andare a scuola, Stephanie Blake, Babalibri

fra le storie per bambini sulla scuola c'è simone il coniglio

Il vispo coniglietto Simone non vuole andare a scuola e non nasconde il suo malcontento. Anzi, lo urla a gran voce. La sera della vigilia è ansioso e preoccupato e i genitori non riescono a calmarlo. Quando poi si fa mattina e DEVE andare, per lui è dura, durissima. La nuova esperienza lo spaventa molto, versa anche qualche lacrima… Ma via via che passa il tempo e prende confidenza con l’ambiente e le persone, l’ansia si scioglie e arriva persino il divertimento. No mamma, non voglio tornare a casa! Età di lettura: dai 3 anni

Compralo qui:

Qui trovi tutti i libri del coniglietto Simone

  • Mattia va all’asilo, Liesbet Slegers, Clavisfra le storie per bambini sulla scuola c'è quella di Mattia

Mattia non ci delude mai. Qui a casa lo seguiamo praticamente in ogni attività della giornata (il bagnetto, il gioco, la pappa ecc.). E ora anche a scuola, dove ci mostra quello che accade dalla sua prospettiva bambina. Il suo è un mondo colorato e sorridente, dove i malumori sfumano presto e la gioia di scoprire, fare, giocare, prevale su tutto il resto. La sequenza degli accadimenti è ben cadenzata e l’equilibrio tra testi e immagini misurato. Età di lettura: dai 2 anni

Compralo qui:

Qui trovi tutti i libri di Mattia

  • La famiglia topini va a scuola, Haruo Yamashita, Kazuo Iwamura, Babalibri

fra le storie per bambini sulla scuola ci sono i topini
Per i 7 fratelli topini domani è il primo giorno di scuola. Noooo! Non se ne parla proprio. Ciascuno di loro ha un sacrosanto motivo per rifiutarsi di andare, e lo manifesta alla mamma. La signora Topini, sempre gentile e premurosa, capisce che il suo compito è molto duro e che l’opera di convincimento non sarà semplice. Ma la soluzione c’è, basta non perdersi d’animo e usare un po’ di intelligenza, come già ha fatto egregiamente in tante altre occasioni. Una storia delicata e accogliente, stra-usata anche dalle insegnanti per far sentire a proprio agio i bambini nei primi giorni di scuola. Età di lettura: dai 3 anni

Compralo qui:

  • Scuola della foresta, Simone Frasca, Mondadori

fra le storie per bambini sulla scuola ci sono gli animali della foresta
Uscito lo scorso anno, questo libro giocoso e dalla grafica moderna (lo vedrei benissimo trasformato in app) offre una prospettiva diversa e fresca sull’esperienza della scuola. I cuccioli della foresta hanno letto un cartello che avvisava dell’inizio della scuola. La loro curiosità di scoprire com’è fatta la scuola è irrefrenabile, così si organizzano e tutti insieme si mettono in viaggio… Età di lettura: dai 3 anni

Compralo qui:

  • Viva la scuola! Zoë Ross, Tony Ross, Piemme

fra le storie per bambini sulla scuola viva la scuola
Il titolo potrebbe trarre in inganno. La protagonista non è per nulla entusiasta di separarsi dalla mamma e cominciare il tran tran scolastico. Ma si sa, con le buone o con le cattive, è costretta a metter piede nell’edificio… Viste tutte le sue resistenze, la madre non si aspetta di certo di ritrovarla, all’uscita, euforica e su di giri. Non tanto per la scuola in sé, quanto per un’amica speciale e incredibile che le racconta di aver conosciuto. Una storia originale e divertente, illustrata con tratti di matita buffi ed espressivi. Età di lettura: dai 4 anni

Compralo qui:

  • Sono assolutamente troppo piccola per andare a scuola, Lauren Child, Ape Junior

fra le storie per bambini sulla scuola ci sono lola e max

Da queste parti abbiamo un debole per i personaggi con un certo caratterino… La piccola Lola, anche se sembra molto sicura di sé, in realtà ha paura di andare a scuola. Il fratello maggiore Charlie prova a rassicurarla, ma più ci pensa e ripensa, più lei appare convinta delle sue ragioni. Età di lettura: dai 4/5 anni

    •  Il mio primo grande libro. La scuola materna, Guido Wandrey, IdeeAlifra le storie per bambini sulla scuola ci sono quelle brulicanti

Eccoci al mio ultimo suggerimento, un librone dal grande formato che si discosta enormemente dai titoli che vi ho descritto finora. Un albo illustrato fitto fitto di piccoli elementi a cui prestare attenzione, un campionario di minuti dettagli relativi al mondo della scuola che spinge i piccoli lettori ad allenare lo sguardo e a concentrarsi su ciò che colpisce di più. Un racconto per immagini pieno e buffo, che porta i bambini a considerare la scuola da un’altra prospettiva.

Compralo qui:

Arrivata a questo punto sono sfinita (non potevo partire con una top 5?). Spero che troviate fra queste proposte quelle più adatte alle vostre esigenze. E se conoscete altre storie per bambini sull’ingresso a scuola meritevoli, condividete le vostre esperienze.

Non perderti la nostra guida gratuita