Un libro che arriva da lontano

la-cosa-piu-importante-interno

Avete presente l’espressione del leone dal collo lungo qui sopra? Be’, assomiglia molto alla mia in questi giorni. E il “merito” è tutto delle poste italiane, che da quasi un mese tengono in ostaggio un pacchetto regalo contenente un adorabile libro destinato a una bimba di 19 mesi. Sarebbe dovuto arrivare per Natale… E invece pare che lungo il tragitto tra Lecco e Roma sia accaduto qualcosa di misterioso, insondabile, imperscrutabile. Un asteroide caduto dal cielo? Una spaventosa tempesta di ghiaccio? Un ufo venuto da molto-molto lontano? O, più probabilmente, si è addormentato il postino?

Non perderti la nostra guida gratuita

Il pacco “latitante” contiene “La cosa più importante” di Antonella Abbatiello. Proprio il libro con il leone dal musetto deluso di prima. A inviarlo alla mia bambina è stata Marusca di nidocucciolo.blogspot.it, un’altra mamma appassionata di libri per bambini che, come me, ha preso parte all’iniziativa Regala un libro per Natale organizzata da due blogger che hanno una marcia in più, Federica e Floriana.

Il fine del progetto? Regalare un dono di valore, un libro inaspettato al figlio di un altro, per rendere il Natale ancora più sorprendente e magico per i nostri bambini. Impossibile non aderire.

la-cosa-piu-importante

Con Marusca abbiamo avuto qualche difficoltà organizzativa, ci siamo trovate a dover “agire” in tempi stretti perché le mamme che Federica e Floriana ci avevano originariamente “assegnato” hanno dato forfait. Così, per andare sul sicuro, ci siamo velocemente consultate sui libri da spedirci reciprocamente (li abbiamo scelti noi… addio sorpresa) e abbiamo aspettato fiduciose l’arrivo dei pacchi.

Per fortuna Matilde, la bambina treenne di Marusca, ha ricevuto per tempo il suo amatissimo “La regina dei baci” (grazie Amazon!). E sono curiosa di sapere che faccia ha fatto, le sue reazioni, come la principessa di casa ha “letto” il libro.

la_regina_dei_baci

Nell’attesa che il mistero del pacco mancante si sciolga, ringrazio le organizzatrici di questa originale iniziativa e confermo la mia partecipazione per il prossimo anno (in barba al postino). Perché l’esperienza si ripeterà, giusto?

Non perderti la nostra guida gratuita
Francesca Tamberlani
Francesca Tamberlani è la fondatrice di Milkbook, sito dedicato ai temi dell'educazione alla lettura ai bambini sin dai primi mesi di vita e alla segnalazione di libri e app di qualità. Sociologa e giornalista, appassionata di letteratura per l'infanzia, realizza incontri e corsi rivolti a genitori, educatori, insegnanti e persone che amano i libri e i bambini.
  • Assolutamente si!
    Grazie per la pazienza.
    Son contenta che tutto sia andato per il meglio, alla fine.
    Buon anno e alla prossima!!

  • Anche per noi è stata davvero una bella esperienza anche perché essendo più grandicelli ho in qualche modo coinvolto anche i miei bambini… sicuramente da ripetere!

  • Grazie Federica per il tuo impegno in questo bel progetto.
    Eh sì Murasaki, immagino che con i bambini più grandi e consapevoli sia ancora più bello partecipare. Il prossimo anno consiglio di muoverci ancora con maggiore anticipo (invio dei pacchi entro il 2 dicembre), per non farci rovinare i programmi dalle poste.

  • Pingback: Regala un libro per Natale com'è andata... | MammaMoglieDonna()