Menu

5 storie di Natale per bambini che vi conquisteranno

121 Condivisioni

storie di Natale per bambini

Natale nella stalla

di Astrid Lindgren, illustrazioni di Lars Klinting, trad. di Roberta Colonna Dahlman, Il Gioco di Leggere, 2017 – Età di lettura suggerita: dai 3 anni

Natale nella stalla

Cominciamo da una classica storia svedese, specchio della sensibilità letteraria di Astrid Lindgren e delle tavole piene, profonde e rispettose di Lars Klinting. Il testo di questo racconto natalizio risale al 1961. Le illustrazioni presenti in questa edizione, oggi disponibile in libreria, sono invece successive, del 2001.

Il connubio tra testo e immagini è magico. Sembra di essere lì, in mezzo al paesaggio scuro e imbiancato, affaticati e infreddoliti come i due viandanti protagonisti della storia di un Natale di tanti anni fa, in un paese lontano, che una giovane mamma sta raccontando al suo bambino.

i due viandanti

Le luci delle case sono spente, indifferenti, ma l’uomo e la donna in cammino fortunatamente trovano una piccola stalla pronta ad accoglierli, con il cavallo, le pecore, la mucca, le galline e persino un topolino, tutti curiosi a domandarsi per quale motivo si trovino lì, a quell’ora, nella loro abitazione.

Silenziosamente, generosamente, ognuno di loro regala tepore alla donna stanca, la criniera soffice del cavallo per scaldare le mani intirizzite, del buon latte caldo di mucca appena munto, il calore che emanano i corpi delle pecore radunatesi accanto a lei sulla paglia.

il bambino è nato

Poi nel mezzo della notte nera il cielo si riempie di stelle e si ode il pianto di un bambino appena nato. Alcuni pastori, attratti da una stella che brilla più delle altre sopra la stalla, si avvicinano e vanno a contemplare dalla finestra il miracolo che si è compiuto:

“La stella brilla per questo bambino!” esclamarono i pastori.
“Non era mai successo prima che un bimbo venisse al mondo nella nostra stalla.”

[…] Sì, perché tutto questo accadde in una notte di Natale. Una notte di Natale di tanti anni fa. La prima notte di Natale.

Il Natale di Pippi

di Astrid Lindgren, illustrazioni di Ingrid Nyman, trad. e adattamento di Anna Zuliani, La Nuova Frontiera Junior, 2012 – Età di lettura suggerita: dai 5 anni

Il Natale di Pippi

Pippi Calzelunghe è senza dubbio la bambina simbolo di Astrid Lindgren, quella più nota a livello globale, che l’ha resa una delle scrittrici più famose in tutto il mondo. In questo festoso albo illustrato con testi e illustrazioni che risalgono al 1950 ritroviamo tutta la verve selvatica di Pippi e la sua irrefrenabile sfrontatezza che tutt’oggi fa storcere la bocca a molti adulti che la ritengono “altamente diseducativa”.

Eppure i bambini sono perfettamente in grado di capire che la sregolatezza di Pippi e tutto ciò che di pazzo, irriverente, pericoloso e selvaggio fa o dice, attiene alla sfera dello straordinario e dell’impensabile. E proprio per questo l’adorano e la trovano irresistibile. Grazie a Pippi i bambini e le bambine possono giocare a sentirsi onnipotenti, fortissimi, coraggiosissimi e completamente liberi. Perché lei dà voce ai loro desideri più inconfessabili e a lei tutto è concesso, anche tenere in casa un cavallo, scivolare sul tetto innevato come fosse una slitta, o abbuffarsi di dolci e caramelle da mattina a sera. E poi Pippi è di una generosità e di una bontà d’animo commoventi. E il suo senso di giustizia è innato e incrollabile.

Pippi Calzelunghe

Perché mai dovremmo privarli del piacere di conoscerla meglio e di sguazzare allegramente nelle sue emozionanti avventure?

In questo delizioso racconto suddiviso in capitoli Pippi ha organizzato una festa del dopo-Natale splendida, invitando tutti i bambini della città. Com’è tipico del suo modo di essere, ha fatto le cose in grande: il suo abete in giardino è smisurato e addobbato con enormi candele, grandissimi omini di panpepato, gigantesche decorazioni; ha preparato torte e cioccolata a volontà; ha impacchettato dei regalini per tutti; ha fatto stare tutti gli invitati nell’igloo che ha costruito con Tommy e Annika; ha accolto un bimbo timido e un cagnolino affamato. Mentre agli adulti, specialmente a quelli che non sopportano i bambini, la festa è severamente vietata!

Tommy e Annika

“Grazie mille, Pippi,” disse Annika. “È stato bellissimo.”
“Sì, è stata la più bella festa del dopo-Natale che abbia mai visto”, aggiunse Tommy.
“Sono d’accordo,” disse Olaf.

La volpe e il Tomte

di Astrid Lindgren, illustrazioni di Eva Eriksson, trad. di Roberta Colonna Dahlman, Il Gioco di Leggere, 2017 – Età di lettura suggerita: dai 3 anni

La volpe e il tomte

Vi propongo ancora un bel libro natalizio dalla penna di Astrid Lindgren, che si avvicina ai toni soffusi e all’atmosfera sospesa e fiabesca del Natale nella stalla. Il testo di questo albo è stato scritto qualche anno dopo, nel 1965, mentre le illustrazioni di Eva Eriksson sono recenti, del 2017.

L’autrice dialoga con Mickel, la volpe affamata che di notte esce dalla sua tana per andare a cercare da mangiare. Attento, avvicinati piano. Che nessuno ti veda!
Le luci in casa sono accese, ma nessuno può accorgersi di una volpe che si muove sulla neve in punta di zampe. Non di certo i bambini che giocano intorno all’albero di Natale in salotto e vorrebbero prolungare quel tempo all’infinito. Così pensa Mickel.
La voce narrante le dice invece che si sbaglia, che sì qualcuno la sta osservando, è il tomte, il piccolo gnomo guardiano che durante la notte veglia su questa fattoria.

La volpe e il tomte

La volpe ha tanta fame, a lei importa solo di raggiungere le galline, e lo fa! Ma le galline della fattoria non deve prenderle nessuno, hai capito Mickel? Il tomte non lo permetterebbe mai. Il suo compito è quello di vegliare su questa fattoria e sui suoi abitanti, di proteggerli anche dalle volpi affamate. Così lo gnomo si avvicina amichevolmente alla volpe e le spiega tutto, poi le propone un menu diverso, ghiotto e preparato dai bambini.

la volpe si avvicina alla fattoria

Non sappiamo se la volpe la prossima volta eviterà di andare a caccia di galline (difficile contrastare la propria natura!), quello che sappiamo, però, è che in questa notte luminosa di volpi e di gnomi gli abitanti della fattoria sono in salvo. E così anche il Natale.

Natale a casa con Toto e Pepe

di Holly Hobbie, trad. a cura di Elena Baboni, Fatatrac, 2017
Età di lettura suggerita: dai 4 anni

Natale a casa con Toto e Pepe

Vi consiglio ora una storia carica di atmosfera natalizia che incarna pienamente il senso dell’attesa e tutto il bagaglio di speranze, paure e apprensione che porta con sé.

Pepe e Toto hanno deciso di trascorrere insieme il Natale a Boscofitto. Ma Toto è partito per andare a trovare la vecchia prozia che compie 100 anni e non è ancora tornato a casa. Una tempesta di neve lo ha sorpreso a Edimburgo e ora teme di non farcela ad arrivare in tempo. Scrive al suo amico per informarlo del ritardo, ma lo invita ad aspettarlo per decorare l’albero.

i preparativi del Natale

Pepe è preoccupato, manca un giorno alla vigilia di Natale. Mentre porta avanti i preparativi pensando al suo amico lontano, prova a scacciar via la preoccupazione. Si mette all’opera, prepara la torta alla frutta che tanto piace a Toto, tira fuori l’abete.

L’autrice segue un doppio registro narrativo, mostrandoci in maniera alternata il maialino di Boscofitto, che solerte organizza l’ambiente domestico per il Natale e attende l’arrivo dell’amico, e il suo amico Toto che affronta il duro viaggio di ritorno, con la bufera di neve che lo travolge.

Sembra proprio che i due non riusciranno a ritrovarsi per la vigilia. Toto sta per mollare, si sente esausto, solo e rannicchiato nel mezzo del bosco ricoperto di neve stringe il portafortuna che gli ha regalato la prozia.

la tempesta di neve

È a questo punto che un’apparizione magica riaccende le speranze e una luce che scintilla gli viene incontro.

“Dove sei diretto, giovanotto?”
“A Boscofitto,” dice Toto. “È lontano chilometri da qui.”
“Salta su,” dice il conducente. “Conosco la strada.”

Anche questo Natale andrà per il meglio.

La notte prima della notte prima di Natale

di Richard Scarry, trad. di Augusto Macchetto, Mondadori, 2018
Età di lettura suggerita: dai 4 anni

La notte prima della notte prima di Natale

Con Richard Scarry il Natale non può che essere movimentato e pieno di sorprese. Basta leggere il titolo di questo libro dal grande formato per lasciarsi incuriosire e farsi scappare un sorriso.

Il signor Donato Sbadato ama essere d’aiuto ed è felice che stia per arrivare il Natale, così potrà dedicarsi alla sua attività preferita: aiutare tutti. Purtroppo la sua goffaggine supera la buona volontà, e anziché dare una mano, finisce per provocare danni e far spazientire le persone. Decide allora di partire sulla sua cetriolomobile per il Polo Nord, unico luogo al mondo in cui potrà finalmente essere di aiuto a qualcuno: Babbo Natale deve consegnare regali in lungo e largo per il globo, a lui sì che serve una mano.

interni del libro di Richard Scarry

Dopo un rocambolesco viaggio, arriva ruzzolando a destinazione ma anche lì, senza rendersene conto, combina un grosso grosso guaio: strappa una pagina dal calendario e porta tutti a credere che sia già il giorno della vigilia. Babbo Natale è costretto a scapicollarsi sulla slitta per sbrigarsi a consegnare i doni…

Seguono le vicissitudini del Babbo vero, che saltando di casa in casa finisce incastrato in un camino, e quelle di Babbo Sbadato, che per riparare al disastro inconsapevolmente creato, sale in sella alla sua improbabile slitta e va a consegnare i regali ai bambini di Felicittà nel giorno giusto.

La notte prima della notte prima di Natale

Un racconto buffo e spensierato, con un allegro lieto fine che mantiene il morale alto e prepara tutta la famiglia ad entrare nel periodo clou del Natale con lo spirito giusto.

 

Tanti sono i libri sul Natale recensiti in questi anni su Milkbook. Potete trovarli scorrendo questa pagina


RISPARMI 2,39 €
Natale nella stalla. Ediz. illustrata
7 Recensioni
Natale nella stalla. Ediz. illustrata
  • Astrid Lindgren, Lars Klinting
  • Editore: Il Gioco di Leggere
  • Copertina rigida: 28 pagine

RISPARMI 2,10 €
Il Natale di Pippi
3 Recensioni
Il Natale di Pippi
  • Astrid Lindgren
  • Editore: La Nuova Frontiera
  • Copertina rigida: 36 pagine

RISPARMI 2,40 €
La volpe e il Tomte. Ediz. a colori
2 Recensioni
La volpe e il Tomte. Ediz. a colori
  • Astrid Lindgren
  • Editore: Il Gioco di Leggere
  • Copertina rigida: 29 pagine

RISPARMI 2,39 €
Natale a casa con Toto e Pepe
  • Holly Hobbie
  • Editore: Fatatrac
  • Copertina rigida: 36 pagine

RISPARMI 2,25 €
La notte prima della notte prima di Natale. Ediz. a colori
  • Richard Scarry
  • Editore: Mondadori
  • Copertina rigida: 45 pagine

 

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.