App per bambini

app per bambini di qualità selezionate da Milkbook: app curate nei contenuti e nella grafica, che non nascondono messaggi pubblicitari, e che contengono storie, giochi divertenti o attività creative ed educative

mare UNDERLEAVES
di Giulia Natale Cercare, ispezionare, mimetizzarsi, nascondere, scoprire e trovare, tutte attività che calate nel gioco producono un'eccitante sensazione di tensione, un brivido divertente nel bambino. Lo sa bene anche l'editoria di settore che, non a caso, ha fatto della vibrante attrazione indotta dalla ricerca dei particolari illustrati, l'epicentro di tanti...
post natale EllyBee
di Giulia Natale L’avvicinarsi del Natale, come la maggior parte delle celebrazioni ricorrenti, provoca sugli store lo scompiglio. Mi spiego, gli store - i negozi virtuali dai quali si scaricano app o ebook per tablet e smartphone - in prossimità del Natale si riempiono di contenuti (anche dedicati ai bambini)...
come funziona il libro app amici?
amici? di Charlotte Gastaut, pubblicato da Gribaudo, si è guadagnato a buon diritto una Menzione Speciale al Bologna Ragazzi Digital Award 2017. Si tratta di un albo illustrato animato nel senso letterale del termine, perché la storia effettivamente si espande al di fuori delle pagine di carta per arrivare sullo schermo...
Quando mi arrabbio
Oggi vi parlo di due esempi riusciti di trasposizione in digitale di libri per bambini usciti originariamente in versione cartacea. Il primo è un piccolo delizioso albo che, per caratteristiche e peculiarità, si presta benissimo a un impiego sugli schermi. Già di per sé era un libro interattivo! Io ai...
Toontastic 3d
di Paola Mattioli Toontastic3D è un'app per la creazione di brevi cartoni animati prodotta da Google. L'App è free e disponibile sia per iPad, iPhone, iPod sia per Android. L'icona del personaggio con gli occhialini, tipici da cinema 3D, mi aveva illuso che si potessero realizzare dei filmati visibili con occhialini 3D, ma sperimentando...
Emotions di Avokiddo app
Qualche sera fa ci sono venuti a trovare una coppia di amici con la loro bambina, coetanea di Ilaria. Come capita quasi sempre in queste occasioni, dopo aver rovesciato le scatole dei giochi, fatto parlare e vestito bambole e barbie, tirato fuori maschere e travestimenti, inscenato spettacoli e siparietti comici, mangiato, corso...