Da grande voglio fare… Apprendista Architetto e Apprendista Astronauta

Quando ero una bambina, la parola “lavoro” aveva per me un significato misterioso. Si trattava di un impegno sicuramente importante, serio, che costringeva mio padre a uscire presto la mattina, mentre mia madre si occupava di noi bambini e curava la casa. Il “lavoro” era un’attività che veniva prima di tante altre cose, a cui non si poteva dire di no, e che consentiva ai grandi di guadagnare soldi per comprare automobili, vestiti, la spesa al supermercato, i giocattoli per noi!

Non avevo idea di come il mio papà o chiunque altro avesse scelto il suo impiego, e del perché esistessero professioni tra loro così diverse. Nella mia testa era come se le persone nascessero già con un mestiere su misura per loro, e che fosse semplice diventare qualsiasi cosa si desiderasse.

“Da grande voglio fare…” era, ed è, una frase tipica dei bambini, che non si pongono limiti, che sognano in grande, che osservano gli adulti e provano a calarsi nei loro panni. Quante volte si divertono a fare finta di essere dottori, maestri, cuochi, pittori o piloti? Mia figlia, per esempio, gioca spesso a fare la bibliotecaria… 🙂

I due libri di Editoriale Scienza Apprendista Architetto (autore Steve Martin, illustratore Essi Kimpimaki, trad. Federica Rupeno) e Apprendista Astronauta (autore Steve Martin, illustratore Jennifer Farley, trad. Federica Rupeno) assecondano la naturale inclinazione dei bambini a proiettarsi nel futuro e a immaginarsi alle prese con il lavoro dei loro desideri. E gli offrono già le basi del mestiere, gli strumenti per capire meglio cosa significa essere un astronauta o un architetto e una serie di “prove” da superare per avvicinarsi al traguardo.

Apprendista Architetto e Apprendista Astronauta

Strutturati come dei Corsi da frequentare per acquisire le conoscenze necessarie a ottenere attestati e riconoscimenti professionali, i due libri attività propongono lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, attraverso una formula schematica, ariosa, di immediata lettura, che alterna parti informative a giochi. Una struttura molto godibile anche graficamente, con gli argomenti suddivisi in maniera chiara e con un livello di difficoltà e acquisizioni via via crescente.

apprendista architetto interno

Per dimostrare di aver capito le varie “lezioni” esposte, il bambino deve di volta in volta eseguire un compito (per esempio realizzare la pianta di una casa, costruire un modellino, progettare un’area residenziale ecc.), e solo dopo averlo portato a termine potrà incollare l’adesivo-premio che attesta l’avvenuto superamento della prova.

interno di Apprendista Astronauta

Completano i volumi dei contenuti extra senz’altro allettanti: un gioco da tavola, un poster, numerosi adesivi, un modellino da costruire. Si tratta dunque di libri ricchissimi non solo da leggere ma anche da usare, con pagine da disegnare, piegare, incollare, staccare.

Scorrendo l’indice del volume sugli architetti, ho riscontrato una scelta di argomenti ampia, riportata in modo accessibile e tale da incuriosire i bambini, partendo dai disegni, le planimetrie, le misurazioni, il chi fa cosa nel cantiere, la risoluzione tecnica dei problemi, il passaggio dall’architettura antica a quella moderna, da quella “comune” a quella specialistica che porta alla progettazione di navi, aree verdi, barche, ponti, uffici.

interni del volume sugli architetti

Il manuale dedicato al mestiere di Astronauta è altrettanto ben assortito, divertente, e pieno di pagine che richiedono la partecipazione diretta del bambino, il quale dovrà per esempio allenarsi a migliorare i suoi tempi di reazione, per imparare a stare sempre allerta e a mantenersi pronto ed efficiente; oppure esercitarsi ad effettuare alcune manovre di primo soccorso; o ancora mantenersi in forma attraverso la corsa, i salti, esercizi di equilibrio…

Anche in questo caso lo stile del manuale è giocoso e coinvolgente, e i testi interlocutori invitano il lettore a partecipare e a completare le tante attività suggerite. A ogni missione compiuta corrisponde un riconoscimento, a ogni nozione appresa, un passetto in avanti alla conquista del diploma di Apprendista Astronauta.

pagine interne di Apprendista Astronauta

Il tono allegro scelto dagli autori, la grafica brillante, le tante sfide proposte, concorrono a trasmettere concetti anche molto complessi in una forma distesa e fluida, che non respinge ma al contrario coinvolge e diverte. Una struttura molto efficace che mi auguro continuerà ad arricchirsi di titoli e mestieri, per soddisfare le curiosità di tanti altri bambini.

I due libri sono disponibili online anche qui e qui: