Storie, libri per bambini e app di qualità

Dentro e fuori le pagine alla Scuola dell’Infanzia

Albi illustrati, giochi e attività ispirate ai libri da realizzare in classe

Spesso i bambini hanno il loro primo incontro significativo con un libro proprio a tre anni alla scuola dell’infanzia. Ecco che sapere proporre un albo illustrato (imparando a riconoscerne la qualità intrinseca e il valore letterario, prima di tutto), accompagnandolo a un’attività creativa, può amplificare il piacere dell’incontro, fino a far diventare quel bambino, in futuro, un lettore.

Compila con i tuoi dati i campi seguenti per scaricare l’anteprima gratuita:

Puoi acquistare la tua copia direttamente su Milkbook:

Perché è nato questo libro?

Lo spunto per scrivere la guida è venuto dal confronto e dal dialogo che si è instaurato con le persone che regolarmente si connettono al sito www.milkbook.it per trovare non solo spunti di lettura, ma anche suggerimenti e indicazioni che uniscano teoria e pratica.

Alcuni mesi prima che l’idea di Dentro e fuori le pagine alla Scuola dell’Infanzia prendesse forma, è stato inviato un questionario agli oltre seimila utenti iscritti alla newsletter, per chiedere loro quali contenuti consultassero più spesso e a quali altre risorse avrebbero desiderato accedere. 

Alla domanda: “Quali contenuti aggiuntivi ti piacerebbe trovare?”, il 57,8% ha spuntato la voce “materiali per attività e laboratori ispirati ai libri”. Ecco che da questa esigenza concreta è nata l’idea di realizzare una pubblicazione dal taglio snello che, insieme a concetti chiave e basi teoriche su cui fare affidamento, suggerisse, entrando nello specifico, attività e giochi da svolgere con i bambini partendo dalla lettura analitica di una rosa selezionata di albi illustrati.

Cosa troverai in questo manuale?

Il libro si pone l’obiettivo di incoraggiare e sostenere la pratica della lettura ad alta voce quotidiana e un uso consapevole e critico degli albi illustrati nei contesti educativi. Il testo ha un’impronta operativa che permette di imparare a muoversi con sicurezza nel territorio affascinante dei picturebook, riconoscendone linguaggi e specificità, e a sperimentare con bambine e bambini giochi e percorsi semplici, divertenti e creativi, per continuare a vivere le storie secondo modalità coinvolgenti e accessibili.

In questo volume sono raccolte le schede analitiche di 10 albi illustrati accompagnate a 10 proposte originali di attività artistiche, manuali, teatrali. Altri 10 schede sintetiche si trovano nell’Appendice, per continuare a pensare ai libri e alle attività. 

Alla fine del libro un QRcode permette di accedere a una pagina web dalla quale si può stampare il libro in formato PDF.

  •  
  •  

Clicca sul pulsante qui sopra per scoprire tutti gli argomenti del libro

Premessa
Le prime pagine sono dedicate a una breve presentazione che illustra come è strutturato il libro e le considerazioni che hanno portato alla sua nascita.

Obiettivi della Guida
Segue una parte testuale che spiega gli obiettivi della guida, perché è fondamentale praticare la lettura ad alta voce con regolarità e consapevolezza, quali sono le motivazioni che hanno guidato nella scelta della rosa dei libri presentati.

Come riconoscere la qualità negli albi illustrati
I paragrafi successivi si focalizzano sulla corretta definizione di albo illustrato, sulle sue specificità e sulle caratteristiche che ci permettono di intercettare in esso la qualità.

Come leggere ad alta voce?
Il libro fornisce 15 consigli generali per far sì che la lettura ad alta voce dell’adulto mediatore sia coinvolgente e abbia in sé i presupposti per essere accolta positivamente dai bambini.

Proporre letteratura illustrata di qualità in classe
Queste pagine si soffermano sul perché è essenziale far entrare letteratura varia e di qualità in classe, educare lo sguardo dei bambini e permettere al loro gusto di affinarsi nel tempo.

10 Schede descrittive dei libri
Entriamo nel vivo del libro con la descrizione analitica di 10 albi illustrati, riportati in ordine graduale crescente di complessità. Di ciascun titolo vengono messi in evidenza gli aspetti salienti, le peculiarità, i punti di interesse.

Proposte di giochi e creatività
Ciascun albo illustrato analizzato viene accompagnato da attività che privilegiano l’utilizzo di materiali poveri e naturali, il gioco teatrale e attività di gruppo non etero guidate, spiegate passo passo.

QR Code per scaricare la versione in pdf
Alla fine del libro un QRcode permette di accedere a una pagina web dalla quale si può stampare il libro in formato PDF.

Appendice
Alle pagine finali è riservata la scelta di altri 10 albi illustrati presentati sinteticamente, con idee pratiche da cui prendere ispirazione, materiale da cui attingere per nuovi incontri dentro e fuori le pagine.

Chi sono le autrici

Francesca Tamberlani

Francesca Tamberlani

Nata a Roma, si è laureata in Sociologia indirizzo Comunicazione e Mass Media e ha svolto per diversi anni il lavoro di redattrice all’interno di case editrici (Edizioni Play Press, Edizioni Morelli).

Iscritta all’albo dei giornalisti professionisti dal 2010, nel 2012 fonda insieme al marito Antonio Volino il sito milkbook.it, per cercare di avvicinare quanti più adulti possibile (genitori, educatori, insegnanti, appassionati) alla letteratura per l’infanzia di qualità e di offrire strumenti utili a orientarsi in questo fecondo settore.

Milkbook, specializzato nei temi della letteratura infantile e della lettura ad alta voce, ospita recensioni, interviste a editori, illustratori, autori e promotori del libro, articoli di approfondimento e focus sul mondo editoriale. Francesca conduce incontri di formazione dal vivo e on line rivolti a genitori, insegnanti, bibliotecari e appassionati di letteratura per l’infanzia, interessati a comprendere le specificità e le numerose potenzialità del picture book.

Francesca riveste il ruolo di addetta stampa e social media manager per case editrici di libri per bambini e ragazzi e firma alcune collaborazioni redazionali su riviste specializzate quali “Liber”, “Libri Calzelunghe”, “L’Indice dei Libri del Mese”, dove consiglia libri di qualità per la fascia d’età 0-3 anni.

Carla Colussi

Carla Colussi

Nata a Roma, si è laureata in Lettere e Filosofia con una tesi in Storia del Teatro e dello Spettacolo. Ha lavorato nel Teatro Ragazzi collaborando con vari gruppi toscani.

Nei primi anni Novanta fonda un suo gruppo con il quale gira le scuole e i Festival d’Italia ricevendo menzioni speciali, soprattutto per l’utilizzo dei materiali e degli oggetti nella narrazione e dà vita al personaggio di “Girandola”, buffa e allegra contastorie innamorata dei libri.

Con il passare degli anni, al Teatro affianca sempre più il racconto e il rapporto con i libri si fa sempre più forte. Nel 2004 apre a Roma una libreria per ragazzi incentrata sulla narrazione, sulla promozione alla lettura e sulla formazione. La libreria chiude nel 2014 e Carla continua la sua promozione girando le scuole e le biblioteche.

Nel 2015 crea il suo blog http://storiegirandole.it/ e dal 2017 porta in giro il progetto “Officine su Ruote” con l’obiettivo di accendere l’amore per il libro e la lettura attraverso un approccio lento e rispettoso dei tempi dei bambini e dei ragazzi e con attività che mirano a facilitare l’incontro con il libro; su questi argomenti realizza anche formazioni per insegnanti.

Ha curato un catalogo ragionato per insegnanti per la casa editrice per ragazzi Beisler Editore, fa parte del collettivo di “Libri Calzelunghe”. Ha firmato alcuni articoli su “L’Indice dei Libri del Mese” e su “Occhiovolante”. Collabora con alcune librerie romane.