E quella bestiolina chi è?

"E quella bestiolina chi è?" è un invito a tuffarsi nel mondo con occhi nuovi: a guardare oltre le apparenze quando tutto ci sembra piatto, ad abbassarci e a cambiare il nostro punto di vista delle cose. Un libro per piccoli esploratori curiosi
0 Condivisioni

Viste da lontano
tutte le bestioline
sembrano uguali,
ma se ti avvicini,
vedrai che…”

Inizia così E quella bestiolina chi è?, il grazioso albo illustrato di Carmen Queralt dedicato ai più piccoli, un libro che, con semplicità e simpatia, ci porta alla scoperta di un variegato mondo di minuscole creature che popolano, silenziose e indaffarate, la natura che ci circonda.

copertina E quella bestiolina chi è?

Ce ne sono proprio di tutti i tipi: piccolissime, a puntini, a righe, con grossi nasi o mille piedi… Pagina dopo pagina, eccole, presentate una ad una, catalogate per dimensioni, forme, colori e peculiarità.

Il piccolo lettore si trasforma presto in un vero e proprio esploratore e, anche grazie alle frasi brevissime, che lasciano grande spazio alle illustrazioni, sarà proprio lui stesso a immergersi nella pagina alla ricerca dei dettagli più curiosi, riconoscendo le similitudini che le accomunano e trovando le differenze più evidenti, a conferma del fatto che nessuna bestiolina, se la si osserva con attenzione, è mai uguale a un’altra.

interni di E quella bestiolina chi è?

E quella bestiolina chi è? è un invito a tuffarsi nel mondo con occhi nuovi: a guardare oltre le apparenze quando tutto ci sembra piatto, ad abbassarci e a cambiare il nostro punto di vista delle cose, magari facendo un po’ di fatica in più rispetto al solito, ma con la certezza che saremo sicuramente ripagati dalle scoperte che faremo. Un libro che non finisce quando si sfoglia l’ultima pagina ma che è uno stimolo a buttarsi a capofitto alla scoperta della natura e a non smettere di essere curiosi.

bestioline viste da vicino

Ci renderemo così conto della ricchezza di ciò che ci circonda, scopriremo che, come le bestioline, anche noi siamo tutti diversi uno dall’altro e che, al contempo, sono proprio queste differenze che ci rendono unici e speciali per quello che siamo.

L’albo è un cartonato molto resistente con angoli arrotondati, perfetto per essere maneggiato agevolmente anche dai più piccoli. Frasi corte e semplici, scritte in stampatello maiuscolo, lasciano ampio spazio alle illustrazioni, realizzate con la tecnica del collage, che riempiono la pagina e nelle quali l’occhio del bambino è invitato a soffermarsi curioso fino a perdercisi.

Il simpatico finale a sorpresa riporta di nuovo al parallelismo tra il mondo delle bestioline e quello dei bambini, invitandoli a guardarsi allo specchio per trovare ciò che li rende davvero speciali e unici, ciò che li rende inequivocabilmente loro.

E quella bestiolina chi è?

di Carmen Queralt, trad. di Elena Cannelli, Ed. Kalandraka, 2018
Età di lettura consigliata: dai 18 mesi

Se il libro ti piace, prova a richiederlo alla tua libreria di fiducia e vai a sfogliarlo di persona. Se invece scegli di acquistarlo on line, puoi sostenere le spese di questo blog cliccando su uno dei seguenti link affiliati:

ADVERTISING