I libri scacciapensieri di “Daisy sei nei guai”

18 Condivisioni

di Rossana Cavallari

È arrivato agosto e con lui il tempo, per eccellenza, del riposo e della tranquillità rispetto alle tante cose e agli impegni che portiamo avanti tutto l’anno.
A casa, oppure in vacanza, se avete bambini lettori come me, sapete che non possono mai mancare dei libri a farci compagnia e in questa estate noi abbiamo una nuova compagna di avventure: divertente, ironica e combinaguai quel tanto che basta per farci sorridere. Si chiama Daisy ed è una vispa bimbetta di 7-8 anni nata da un’idea di Kes Gray e Nick Sharrat.

In Inghilterra i libri di Daisy fanno parte di una serie molto popolare, che conta svariati titoli. In Italia non è altrettanto conosciuta, a parte l’esilarante albo illustrato “Mangia i piselli” in cui la mamma, disperata, le prova tutte pur di convincerla ad assaggiare le odiate verdure, pubblicato da Salani nel 2012 e andato presto a ruba grazie al passaparola.

I due volumi pubblicati di recente da Mondadori, Daisy sei nei guai! e Daisy se nei guai! – Fuga dallo zoo sono stati per noi una piacevole scoperta, e credo che potranno allietare le giornate di tante bambini e bambini in età da prime letture autonome.

“Daisy se nei guai” e “Daisy se nei guai! – Fuga dallo zoo”

di Kes Gray, illustrazioni di Nick Sharrat, Edizioni Mondadori, 2018, Traduzione di Elena e Silvia Arzola (illustrazioni interne a cura di Garry Parsons).

Età di lettura consigliata: dai 7-8 anni

Daisy sei nei guai

Due libri dal formato piccolo e comodo che possono essere portati con voi in ogni momento.

Compatti e dalle copertine vivaci, all’interno hanno caratteri chiari e ben leggibili, disegni in bianco e nero semplici, curati e immediati.

pagine interne di Daisy

Daisy è una bambina con un caschetto così simpatico e un’espressione a dir poco buffa che mi ha fatto subito pensare a una sorta di moderna Pippi Calzelunghe, almeno questo è quello che mi è venuto in mente vedendola per la prima volta, perché potrebbe essere davvero uno di quei personaggi che mettono così tanta allegria che non li abbandoni più.

Le birbanterie di questa piccoletta tutto pepe dipendono dalla sua evidente vivacità ma, anche, ad esempio dalla sua golosità.

Daisy ha il broncio

Ecco allora che una paghetta terminata troppo in fretta, le caramelle alle quali non sa proprio resistere e la tentazione, troppo forte, di divorarne una trovata a terra, le costano un castigo e una punizione memorabili da parte della mamma. Una settimana intera di restrizioni dovendo restare a casa senza poter giocare con la sua migliore Gabby rappresentano un grosso grosso guaio, soprattutto quando si è piccoli.

Ma la mamma non è sempre così rigida (e quando lo è non ha proprio tutti i torti a dire il vero) e nel momento in cui, per Daisy, arriva il giorno del compleanno, le sorprese pare non finiscano mai.

Oltre ai regali quale migliore occasione, se non questa, per andare allo zoo insieme ai migliori amici?

E lo zoo, si sa, è una forte attrazione, con tutti quegli animali fantastici. Lo è ancora di più se si potrà dar loro da mangiare!

Può Daisy non essere “su di giri”, secondo voi, considerando che alcuni di questi animali sono davvero spettacolari? Così tanto spettacolari che non si potrebbe resistere alla voglia di poterne portare uno a casa? E non un animaletto qualunque. Si intende. Ma, ad esempio, un pinguino

Daisy sei nei guai

Come possa Daisy riuscire a fuggire dallo zoo con un pinguino senza che nessuno se ne accorga subito è veramente una sorpresa avventurosa che non vi voglio svelare, perché così vi lascio la voglia e la curiosità di leggere questi deliziosi libretti durante le giornate distese e dilatate dell’estate.

Che ne pensate? Avete voglia di leggere e poi, magari nei commenti al post, mi scrivete se vi è piaciuto conoscere questo nuovo personaggio e quale delle sue avventure è diventata la vostra preferita?

Vi auguro davvero una bellissima estate.

Noi ci rivediamo a settembre.


Puoi acquistare con un click “Daisy sei nei guai!” su Amazon

Puoi acquistare con un click “Daisy sei nei guai! Fuga dallo zoo” su Amazon

 

 

18 Condivisioni
Rossana Cavallari
Giornalista attualmente impegnata sul fronte della comunicazione etica e lettrice compulsiva per passione, adoro da sempre i libri per bambini che acquistavo ancor prima di diventare mamma io stessa di una bimbetta sorridente di sei anni. Se poi i libri sono editi da case editrici indipendenti, sono curati e particolari allora trovano in me l'acquirente perfetta.