Il pacchetto rosso | Una storia natalizia per riflettere sul significato del donare

113 Condivisioni

Ritorna disponibile dopo oltre 20 anni dalla prima pubblicazione (l’edizione originale Bohem Press è del 1987) un albo illustrato che è stato richiesto a gran voce da una nutrita schiera di appassionati di letteratura per l’infanzia, bibliotecari e insegnanti.

Il pacchetto rosso” è un racconto ambientato nel periodo natalizio scritto e illustrato da Linda Wolfsgruber e Gino Alberti, edito dal raffinato marchio ARKA, specializzato in albi illustrati particolarmente aggraziati, dall’impronta classica, connotati da un andamento piano e cristallino.

Caratterizzato da uno stile illustrativo rarefatto e soave, dominato da una palette cromatica tenue e da una misurata scelta di tonalità pastello, è un libro che ispira buoni sentimenti e invita a soffermarsi sulla reale valenza del “donare” e sulle ricadute positive che può avere un semplice gesto di gentilezza.

Il pacchetto rosso

Linda Wolfsgruber e Gino Alberti, traduzione di Laura Alari, edizioni Arka, 2018
Età di lettura suggerita: dai 5 anni

libro "Il pacchetto rosso"

La voce narrante è quella di Anna, bambina che ama trascorrere le vacanze di Natale a casa della nonna, dove ha il privilegio di ascoltare tante favole stupende, disegnare, leggere libri e divertirsi a inventare con lei i giochi più inconsueti.

Al paese dove abita la nonna, però, tutti i negozianti e i bambini incontrati in strada appaiono silenziosi e annoiati. Sembra che nessuno abbia voglia di scambiare due chiacchiere o rivolgersi sorrisi e parole gentili. Sembra che il manto bianco di neve che tutto avvolge abbia spento ogni slancio e guizzo vitale.

il pacchetto rosso interni

Alla nonna viene un’idea: una sera rientrata a casa recupera della carta rossa, un nastro azzurro e con essi confeziona un bel pacchetto-regalo, senza svelarne il contenuto alla nipote. La mattina seguente il pacchetto rosso passa dalle mani della nonna a quelle del guardiaboschi, che lo accetta pieno di stupore:

“Che cosa mai contiene?” chiede. “Fortuna e felicità” dice la nonna stringendogli la mano. “Ma non lo apra, altrimenti andrebbe perduto tutto quello che vi è dentro”.

pagine interne del libro Il pacchetto rosso
Il semplice fatto di aver ricevuto un regalo, e dunque di essere stato pensato da qualcuno, riscalda il cuore del solitario guardaboschi, che improvvisamente si sente di ottimo umore e desideroso di ricambiare quel gesto generoso. Eccolo che sorridente si accosta al timido spazzacamino per porgergli a sua volta quel dono di fortuna e felicità e per portare anche nella sua giornata fiducia e gioia. “Finalmente ho anch’io un amico in paese” pensa lo spazzacamino, felice.

Il misterioso pacchetto finisce presto di mano in mano, poiché chiunque lo riceva sente immediato il suo effetto benefico e avverte l’esigenza di condividere quel bene e quella sensazione di felicità che lo pervade. Anziani, adulti, bambini, sono in tanti a ricevere e offrire il pacchetto magico, convinti che il solo fatto di averlo avuto in dono abbia reso migliore la propria vita e abbia allontanato tristezze e preoccupazioni.

Il pacchetto rosso interni

Nel paese della nonna, dove prima non esisteva né gentilezza né allegria, l’atmosfera è ora cambiata: le persone si ritrovano, si salutano calorosamente, i più piccoli scendono in strada a correre e a giocare con la neve.
Un regalo pensato e donato ha innescato una catena virtuosa di buone azioni, in un contagio a spirale senza fine.

A dimostrazione che l’atto del donare e la volontà di rendere felici gli altri è più importante del dono in sé. Un ottimo auspicio per vivere a pieno lo spirito del Natale e un bellissimo messaggio da veicolare, per far riflettere tutti, adulti e bambini.

Mettere sotto l’albero di Natale un bel pacchetto rosso con nastro azzurro che contenga questo albo illustrato mi sembra un perfetto atto di gentilezza.

 


“Il pacchetto rosso” sarà presto disponibile in libreria e negli store on line:

113 Condivisioni