Menu

Il tegamino | Ricette alla portata di tutti e momento di condivisione familiare

Cucinare è un po’ come leggere ad alta voce un buon libro: significa ricavarsi del tempo da dedicare a sé stessi e a chi si ama, significa rallentare, prendersi cura di chi abbiamo accanto ed è per questo che ho deciso di raccontarvi un titolo diverso da quelli che, solitamente, recensisco qui nel blog. Un libro che ho apprezzato molto perché riunisce due dei miei hobby preferiti: la lettura e la cucina! Mancano solo i viaggi, anche se, in realtà, ho viaggiato con la fantasia.

Il Tegamino

di Ghislana B.T Crociani e Daniela Maffuccini, Natura e cultura editrice, 2019

il tegamino

Il tegamino è un ricettario molto curato e ben scritto ma è anche un pentolino di piccole dimensioni che mi ha fatto ricordare la mia infanzia, quando il tegamino stava nell’angolo della stufa a legna a casa dei nonni perché si potessero sciogliere le acciughe usate per condire la pasta oppure perché si riscaldava qualche piccola porzione di cibo avanzato dal pasto precedente. Oggi il tegamino è la mia unità di misura preferita, visto che vivendo da sola con mia figlia lo uso regolarmente.

il tegamino

Il tegamino offre tante idee per cucinare in modo semplice, divertente, sano e allo stesso tempo corretto e bilanciato dal punto di vista nutrizionale. L’intento del libro è quello di rendere piacevole la preparazione dei pasti che, in vite sempre più piene e convulse, molte volte diventa motivo di ansia, stress e tensione. Non va bene, la cucina ha bisogno di tempi lenti, amore e oggi, aggiungerei, di un pizzico di organizzazione. Mi rendo conto che nelle famiglie numerose potrebbe diventare leggermente complicato ma tutto si può fare, compreso gestire la preparazione dei pasti in modo pratico, veloce e buono. E poi Il tegamino è anche una validissima opportunità per mettere in pratica quella che in molti chiamano l’abitudine della schiscetta, evitando di mangiare sempre al bar o nei ristoranti ogni volta che gli impegni e il lavoro incombono sulle nostre giornate.

interni de Il tegamino

Nutrirsi bene significa non solo mangiare sano ma prendersi cura anche dei pensieri e dell’anima. In fondo mi sembra che lo spirito di questo ricettario risieda qui, nel voler mostrare un approccio diverso alla vita attraverso l’alimentazione, che diventa un modo per rivedere le proprie abitudini ed essere sempre più orientati a una forma di rispetto verso le risorse che la Terra ci mette a disposizione.

Ricette, ingredienti, riuso, riciclo sono tutti ingredienti di qualcosa che va oltre il cibo stesso e in questo libro la riflessione non è imposta ma gentilmente accompagnata. All’inizio troverete dei suggerimenti molto pratici e concreti, seguono poi indicazioni curiose, come abbinare a ogni giorno della settimana un cereale, così da garantirsi un’alimentazione sempre varia e integrata ma senza il senso opprimente delle regole rigorose, e poi le ricette gustose e colorate suddivise per stagioni, dolci, torte e merende e le festività.

Il tegamino

Vi posso assicurare che sono ricette davvero alla portata di tutti, che possono diventare anche un momento di condivisione familiare per cucinare con i più piccoli di casa, magari impostando insieme il menù della settimana o, per iniziare, di alcuni giorni. Io ne ho approfittato ispirandomi per la preparazione delle merende pomeridiane, evitando le merendine che non ho mai amato particolarmente.

il tegamino

A corredo di ogni ricetta bellissime foto, disegni, colori tenui resi con gli acquerelli, liste di ingredienti chiare e ben calibrate, istruzioni e modalità semplici da seguire. Non vi resta che cucinare e gustare. Con amore.

Ghislana Crociani vive a Roma, mamma, designer con la passione per il cibo e guida gastronomica in occasione di food tour.

Daniela Maffuccini avvocato con la passione per le storie e la cucina in cui ama sperimentare cercando sempre il lato umano della relazione.

Puoi acquistare “Il tegamino” presso la tua libreria di fiducia o, se scegli di comprarlo online, considerare uno dei seguenti link affiliati: