Menu

Inventa Fiaba – giochiamo a raccontare…

Poiché la nostra quotidianità è intrisa di storie (lette, ascoltate, raccontate, cantate, mandate a memoria, ripetute decine e decine di volte), anche i passatempi dei bambini ne subiscono il fascino. Ilaria (5 anni) è un’entusiasta narratrice di fiabe. Spesso si cimenta nel racconto di quelle che conosce meglio ma, più di frequente, nell’inventarne altre di sana pianta, allestendo vere e proprie scenografie casalinghe, usando bambole e burattini come attori. Ed esige che ci sia un pubblico vero ad ascoltarla e a interagire con i protagonisti sul “palco”.

Per innescare combinazioni e intrecci quanto mai fantasiosi, a volte ricorriamo a carte inventafavole o a giochi come l’Inventastorie che ci permettono di percorrere strade nuove e impensate. Anche l’Inventa Fiaba (Fabbrica dei Segni editore) è un divertente gioco da tavolo che aiuta i bambini a sprigionare la propria immaginazione e a sperimentare le proprie intuizioni.

il tabellone di Inventa Fiaba

Nato da un’idea di Claudia Ferraroli, pedagogista clinica e autrice di libri per bambini, il gioco in scatola viene consigliato a partire dai 6 anni e richiede la partecipazione di almeno due giocatori.

L’Inventa Fiaba si propone diversi scopi educativi, tra cui:

  • stimolare il pensiero creativo
  • favorire il linguaggio
  • aumentare la capacità di ascolto e attenzione
  • ricorrere al gioco simbolico e al fare finta di
  • fomentare la relazione e la complicità tra i “giocatori”
  • rendere i bambini protagonisti del gioco, di usare la fantasia a proprio piacimento ma muovendosi all’interno di regole e limiti stabiliti.

Come funziona l’Inventa Fiaba?

Nel gioco sono presenti 12 personaggi, 4 mazzi di carte, un tabellone, un dado, un taccuino.

12 personaggi: 6 maschili e 6 femminili, rappresentati con dodici cartoncini sagomati gradevolmente illustrati. Sono figure tipiche del mondo fiabesco: re, principe, mago, strega, fata, matrigna, orco ecc. Ogni bambino sceglierà il personaggio con cui vuole affrontare il gioco e che diventerà il protagonista della sua fiaba.

i personaggi di Inventa Fiaba

4 mazzi di carte illustrate: servono a creare imprevisti, offrire spunti narrativi, delineare situazioni, spingere i bambini a percorrere certe strade e non altre. Ogni mazzo ha un colore differente, a indicare LUOGHI, OGGETTI, EVENTI o AIUTANTI che possono essere di ispirazione per la costruzione e l’evolversi della storia.

le carte di Inventa Fiaba

Il tabellone: si comincia con il C’era una volta e si prosegue lanciando il dado e seguendo la traccia scritta nelle caselle. Alcune caselle invitano a scegliere una carta dai quattro mazzi, altre guidano il bambino e suggerisce le mosse da compiere, altre ancora propongono delle prove di abilità per interagire con gli altri partecipanti.

Il taccuino è stato aggiunto per ampliare le possibilità del gioco, per esempio per trascrivere le fiabe che i bambini inventano. L’autrice suggerisce diverse varianti interessanti, anche da fare a scuola se si è insegnanti.

Scorci del tabellone di Inventa Fiaba

Un libretto illustrativo molto dettagliato spiega ogni passaggio del gioco, come usare le carte, quali domande sono utili a innescare prove, superare ostacoli e uscire da eventuali blocchi.

Il libricino incluso è anche uno agile strumento di studio sulle fiabe, sul loro simbolismo e sulla loro importanza non solo per i bambini ma per tutti. Ci troverete valide argomentazioni che vi convinceranno una volta di più a conoscerle e a farle conoscere ai vostri figli o giovani amici, senza timori e pregiudizi.

Giochiamo a raccontare. Un gioco per esercitare fantasia e creatività. Con gadget
2 Recensioni
Giochiamo a raccontare. Un gioco per esercitare fantasia e creatività. Con gadget
  • Claudia Ferraroli
  • Editore: Melograno-Fabbrica dei Segni
  • Copertina flessibile: 64 pagine

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.