La notte di Santa Lucia: un libro sulla santa della luce

Chi è Santa Lucia, la santa che tante famiglie in Italia e altri Paesi del mondo celebrano e ricordano il 13 dicembre? Perché viene definita “santa della luce”? E perché spesso viene raffigurata con gli occhi su un piattino?
A queste e tante altre curiosità prova a rispondere in forma sintetica e a misura di bambino il libro di Sara Agostini e Chiara Raineri dal titolo La notte di Santa Lucia (Gribaudo ed.), uscito poche settimane prima della ricorrenza.

La notte di Santa Lucia copertina

Non perderti la nostra guida gratuita

Un libro destinato a bambini dai 5-6 anni di età che, accanto a informazioni sulla vita e ai resoconti storici, riporta leggende popolari, filastrocche, tradizioni legate a Lucia, nata a Siracusa tra il 281 e il 283 e morta appena ventenne per il volere del prefetto Pascasio che non accettava la sua fede cristiana.

la santa della luce

Un libro pensato per raccontare ai bambini l’origine del culto della “santa della luce” e le tante credenze che si sono diffuse intorno ai suoi occhi. Occhi splendidi, abbaglianti, luminosi, che secondo alcuni essa stessa si strappò dal volto per non vedere le cattiverie che stava per subire.

Tradizione vuole che Santa Lucia preservi gli occhi dalle malattie, protegga gli oculisti, i ciechi e persino gli elettricisti. Alla santa sono stati attribuiti anche dei miracoli, come quello di Venezia, risalente al 18 gennaio 1280, quando durante una processione il figlio di una nobildonna gravemente malato agli occhi recuperò improvvisamente la vista grazie alle accorate preghiere che la madre, devota di Lucia, rivolse alla santa.

la santa lucia

In onore della santa siracusana sono stati ideati dolci e piatti tipici, le cui ricette vengono riportate nel libro.

Infine, in molte regioni e città italiane Lucia è anche la santa che, in groppa al fedele asinello, la notte del 12 dicembre porta doni e dolcetti ai bambini che si sono comportati bene e hanno scritto una letterina chiedendo i regali desiderati. Ecco perché è tanto amata dai piccoli di casa!

i doni di santa Lucia

Per accoglierla come si conviene, non bisogna però dimenticare di farle trovare in cucina un po’ di buon cibo e di caffè. L’autrice si raccomanda in particolare di preparare con cura la lettera, di scriverla con largo anticipo e di non lesinare parole ed emozioni. La risposta della santa potrebbe essere davvero sorprendente.

la lettera di santa lucia

Per acquistare il libro La notte di Santa Lucia puoi seguire questo link

Alcuni libri a tema “Natale” che abbiamo recensito:

La pancia di Maria

Mio piccolo Babbo Natale

Storie con Babbo Natale

Artù Caribù – Un Natale da salvare

Un regalo di Natale ispirato ai libri

—-

La notte di Santa Lucia copertina

Vuoi ricevere questo libro?

Non perderti la nostra guida gratuita