Letture per bambini

Libri per bambini e storie da leggere ad alta voce che si contraddistinguono per la cura di testi, immagini e progetto editoriale complessivo.

Il Teatro di Carta di Emanuela Bussolati

Il Teatro di Carta raccontato da Emanuela Bussolati

Tararì tararera... è probabilmente il libro più famoso di Emanuela Bussolati. La storia del piccolo Piripù Bibi, raccontata attraverso una lingua sonora e pimpante, completamente inventata ma comprensibile grazie al supporto offerto da immagini allegre ed eloquenti, ha saputo farsi...
pagine interne de Il pinguino che aveva freddo

Il pinguino che aveva freddo

Un pinguino ha freddo. Leggiamo il titolo di questo grande albo illustrato e istantaneamente proviamo empatia per il piccolo protagonista. Che condizione bislacca è la sua. Che sfortuna: vivere al polo sud e non tollerare il ghiaccio, il...
cover di Io Disegno

Io Disegno: un libro-album per conoscere gli artisti da bambini

di Rossana Cavallari Io disegno è un libro spettacolare, non proprio un libro nel senso classico e tradizionale del termine ma un vero e proprio album da disegno come quelli che prendiamo ai nostri bambini...
interni di Indovina cosa succede 2

Il Bianco e l’Inverno: i libri, le sensazioni, le tracce sulla neve

di Aurora Mascheretti Adoro il bianco. Un colore che pur essendo la sintesi del tutto, rimanda a un vissuto spaziale aperto, di distensione, ampliamento, dilatazione. Uno spazio vuoto, una possibilità concreta. Anche un inganno. Non...
George in Africa

Curioso come George: Un bel libro in italiano sulla famosa scimmietta

Che bella sorpresa trovare questo libro a casa di Veronica! Ogni tanto capita che siano le mie amiche mamme ad aggiornarmi sulle uscite editoriali più appetitose, e non viceversa. Ero andata da lei qualche pomeriggio fa per...
immagine interna di Un ottimo lavoro

Un ottimo lavoro: un libro di grande ironia

Firmìn è un falegname e fa sempre ottimi  lavori. È preciso, talmente preciso che i suoi oggetti prendono vita: ruote appena scolpite nel legno fuggono via in viaggio per il mondo, sedie talmente comode...