Menu

Sai chi sono io? | Un libro sulla morte e sulla vita

159 Condivisioni

Mi è capitato spesso di dover consigliare libri per introdurre ai bambini un discorso sulla morte. Un’impresa piuttosto difficile, dal momento che l’editoria per l’infanzia è sempre stata piuttosto restia a proporre ai più piccoli tematiche cosiddette “forti”; così, molti libri stranieri editi non hanno trovato una traduzione italiana e posto tra i nostri scaffali.

Fortunatamente, una recente e positiva inversione di tendenza ci sta facendo conoscere nuovi capolavori editoriali: libri di vero pregio che affrontano l’importante tema con un linguaggio delicato e sensibile, adatto a coinvolgere e a spiegare il concetto anche ai più piccini. Contenuto e contenitore si bilanciano dando vita a un racconto armonico e affascinante, che risente della maestria di una grande penna e di un cuore sensibile. L’albo illustrato norvegese “Sai chi sono io?”, primo di una trilogia legato al tema “vita e morte”, ne è un perfetto esempio.

Sai chi sono io?

di Elisabeth Helland Larsen, illustrazioni di Marine Schneider, trad. di Alice Tonzig, Edizioni Primavera, 2019

Età di lettura suggerita: dai 5 – 6 anni

copertina del libro sulla morte Sai chi sono io?

Protagonista della narrazione è la morte, una figura di scuro vestita che, pagina dopo pagina, si svela ai giovani lettori. Parlando in prima persona, la morte racconta la sua occupazione, cosa fa e perché. Cercando di dare una risposta ai grandi enigmi che la fine dell’esistenza si porta dietro, senza tralasciare tristi verità, la morte regala una grande lezione di vita.

Io sono la morte

La sua presenza, sebbene generi sconforto e disperazione, è la necessaria conclusione del ciclo vitale: se la morte non facesse il suo lavoro, chi farebbe posto a tutto ciò che di nuovo nasce? Vita e morte sono strettamente legate in questo gioco chiamato esistenza. Una profonda riflessione, a misura di bambino, da cui scaturisce un prezioso insegnamento: l’amore, che non è soggetta alla morte e non finisce mai, è la risposta.

la morte e gli animali del bosco

Poche parole, scelte con attenzione, spiegano il significato della morte. Sembrano solo spunti su cui riflettere, ma, a dir la verità, non c’è bisogno di aggiungere altro. Un testo che lascia spazio alle curiosità dei bambini e alla sapiente guida degli adulti per parlare di ciò che della vita fa parte e di cosa significhi vivere nel cuore delle persone a cui si vuole bene.

morte e vita sono strettamente legate

Le illustrazioni un po’ naïf identificano a meraviglia i soggetti. Raffinate, magiche e ricche di particolari, accompagnano con misura e cura il testo. Nonostante la voce protagonista, questo albo è un tripudio di cose e colori, di vita.

Una storia che non lascia amarezza ma che, anzi, spinge a vivere, scoprire, conoscere.

Puoi acquistare “Sai chi sono io?” nella tua libreria di fiducia o online in uno di questi store: