Imparare a diventare grandi divertendosi con i libri di Coniglietto

Amatissima in tutto il mondo, la serie dei libri di Coniglietto vi conquisterà non solo per la tenerezza del protagonista, ma anche per il rapporto di scambio e dialogo che riuscirà ad instaurare con il piccolo lettore.

Sono tre, sono colorati, divertenti e soprattutto molto amati dai più piccoli. Curiosi?
Oggi vi parlo della serie di “Coniglietto”, scritta e illustrata da Jörg Mühle e pubblicata in Italia dalla casa editrice Terre di Mezzo.

I libri di Coniglietto di Jorg Muhle

Amatissima in tutto il mondo (pensate che il primo di questi libretti, Buonanotte Coniglietto, ha avuto un successo di pubblico tale da essere tradotto addirittura in 14 lingue), questa serie vi conquisterà non solo per la tenerezza del protagonista, ma anche per il rapporto che riuscirà ad instaurare con il piccolo lettore. Già dalla prime pagine, Coniglietto non è più il semplice attore di una storia, ma un vero e proprio amico che ha bisogno del nostro aiuto per superare le piccole grandi sfide che la quotidianità gli presenta.

Buonanotte coniglietto

E per far questo, l’illustratore tedesco Mühle adotta una strategia che fa sempre colpo: l’interattività. I libri di Coniglietto infatti non sono delle classiche storie con sviluppo narrativo lineare, ma dei continui rimandi al lettore perché compia delle azioni che a loro volta si ripercuoteranno (positivamente) sul protagonista.

Coniglietto fa il bagnetto 2

L’associazione con la bellissima serie dei libri di Minibombo (Il libro gatto, Il libro cane e Il libro Criceto) è immediata. Per provocare le esilaranti reazioni dell’animale protagonista anche qui c’era la necessità di fare qualcosa di concreto: sfregare la pagina, accarezzarla, scuotere il volume ecc. Uno spasso!

Anche Coniglietto, in tutte le sue avventure quotidiane, ha sempre bisogno dell’aiuto del bambino-lettore per continuare nella sua storia; senza di lui rimarrebbe infatti “bloccato” e la narrazione non sarebbe in grado di proseguire. I bambini, investiti di questa grande responsabilità e inorgogliti di poter dare una mano al loro amico, verranno così trascinati nel racconto dalla prima all’ultima pagina, per poi voler ricominciare la lettura da capo, per molte e molte altre volte.

Nei libri del coniglietto, oltre al sicuro effetto di coinvolgimento e di divertimento, si aggiunge un ulteriore tassello, quello dell’immedesimazione con il piccolo protagonista, che in fondo è un cucciolo proprio come il giovane lettore.

Coniglietto ha la bua

Aiutare Coniglietto ad affrontare le prove che incontra (che sia insaponarsi la testa, rimboccare le coperte o mettere un cerotto) da un lato innesca un processo di immedesimazione dei bambini – che si ritrovano nei gesti e nelle situazioni rappresentate-, e dall’altro, li sprona e invoglia ad affrontare in autonomia queste stesse sfide nella vita di tutti i giorni.

La serie di Coniglietto: i titoli in libreria

  • BUONANOTTE CONIGLIETTO

scritto e illustrato da Jörg Mühle, tradotto da Giulia Genovesi – Terre di mezzo Editore, 2018 – Collana: L’Acchiappastorie – Età di lettura consigliata: dai 18 mesi

Buonanotte coniglietto

È sera e Coniglietto deve andare a dormire. Ha bisogno del nostro aiuto per prepararsi: mettere il pigiama, sistemare cuscino e coperte… ma senza dimenticare qualche coccola e il bacio della buonanotte prima di spegnere la luce.

I bambini accompagnano Coniglietto in tutte le tappe della messa a letto e si preparano a loro volta a riviverle con i propri genitori.

  • CONIGLIETTO FA IL BAGNETTO

scritto e illustrato da Jörg Mühle, tradotto da Giulia Genovesi – Terre di mezzo Editore, 2019 – Collana: L’Acchiappastorie – Età di lettura consigliata: dai 18 mesi

Coniglietto fa il bagnetto

Il momento del bagnetto è spesso legato a sonore rimostranze da parte dei più piccoli. Ma ora tocca a coniglietto: come si comporterà? Riuscirà a lavarsi, asciugarsi e tornare pulito e profumato?

Certo, con il nostro aiuto fare il bagnetto a Coniglietto sarà un gioco da ragazzi!

  • CONIGLIETTO HA LA BUA

scritto e illustrato da Jörg Mühle, tradotto da Giulia Genovesi – Terre di mezzo Editore, 2019 – Collana: L’Acchiappastorie – Età di lettura consigliata: dai 18 mesi

Coniglietto ha la bua

Coniglietto è caduto e si è fatto male: ha bisogno delle nostre cure e di essere rassicurato per ritornare a correre e giocare.

Un libro che aiuta i bambini a sviluppare l’empatia e li rassicura del fatto che c’è sempre qualcuno che si prenderà cura di loro anche nei momenti più spaventosi.

Se la serie del coniglietto ti piace, puoi richiedere i libri alla tua libreria di fiducia! Se invece scegli di acquistarli on line, puoi cliccare sui seguenti link affiliati: