Menu

Simone di Caccapupù alle prese con le moltiplicazioni

La casa editrice Babalibri ha pubblicato nel 2015 un altro capitolo della serie Caccapupù, dal titolo “Nontiplicazioni“. L’intraprendente coniglietto Simone, che nel corso di questi anni è cresciuto e ora va alla scuola dei grandi (la prima pubblicazione in Italia risale al 2006), è alle prese con le tabelline, che reputa ostiche e incomprensibili.

“Non riesco a capire le moltiplicazioni”, sussurra piano piano alla mamma dopo essersi sfogato e aver preso a calci il letto, il cestino e le costruzioni nella sua stanza.

mamma e simone di caccapupu

L’autrice, l’americana Stephanie Blake (interessante l’intervista che le ha rivolto Babalibri) racconta, con il suo consueto stile sferzante, una mattinata storta di Simone. Proprio lui, che è sempre brillante, spavaldo, impertinente, il re dell’ironia, finisce per essere vittima di prese in giro e sberleffi in classe. I suoi compagni guadagnano dei fantastici 10 alle interrogazioni sulle tabelline mentre lui sbaglia clamorosamente:

3×2 = 4, dice al maestro, e TUTTA la classe scoppia a ridere.

caccapupu in classe

Addirittura Ferdinando grida a gran voce: SIMONE È UNA SCHIAPPA! e si rifiuta di giocare con lui a ricreazione: “Tornatene all’ASILO”.

Preso di mira a scuola, il nostro piccolo Caccapupù rovescia i suoi malumori sulla mamma e sul papà una volta rientrato fra le mura domestiche. Com’è sua abitudine, comincia a usare frasi sconvenienti e spiritosaggini. Quando la mamma gli chiede: “Che compiti hai per domani?”, lui tira fuori i suoi argomenti preferiti… “CACCOLE DI CONIGLIO!” e il fratellino Gaspare gli fa l’eco “CACOLE DI CONIBIO”.

Intrattabile, nervosissimo, irascibile, la mamma lo manda in camera senza merenda, dove, passata la fase della rabbia, Simone le confesserà il suo odio per le nontiplicazioni. 

Come risolvere il problema? Sua madre, con una logica del tutto adulta e razionale, lo esorta a impararle semplicemente a memoria, senza rimuginarci troppo sopra. Ma lui, Simone, dopo una notte passata in bianco, trova un altro modo, molto più efficace e divertente.

simone non riesce a dormire

Ancora una volta l’autrice riesce a calarsi perfettamente nei panni dei bambini e a rispecchiare la loro visione infantile del mondo. Ancora una volta si tiene alla larga da frasi e messaggi edulcorati e si pone a fianco del suo combattivo e vivace protagonista, regalandogli un’occasione di riscatto e un finale provocatorio che ha il sapore di una vera e propria rivincita.

Simone, usando i suoi mezzi, le sue capacità e, soprattutto, il suo stile, dimostrerà ai compagni di essere un vero SUPERCONIGLIO che sa contare a velocità SUPERSONICA.

In IV di copertina troviamo tutte le tabelline dall’1 al 9, per ripassare insieme a Simone le nontiplicazioni.

simone arrabbiato

Nontiplicazioni

Stephanie Blake, trad. di Tanguy Babled, Babalibri, 2015
Età di lettura suggerita: dai 5 anni
Copertina di Nontiplicazioni

Se ancora non conoscete il mitico Caccapupù, due link utili:

Caccapupù raccontato da Liber

Una lettura ad alta voce di Caccapupù, realizzata dalla libraia Anna Rita Marchetti

Gli albi con protagonista Simone finora pubblicati da Babalibri:

  • Caccapupù
  • Superconiglio
  • Non voglio andare a scuola (Ne ho parlato qui)
  • Pappamolla (Ne ho parlato qui)
  • Pidocchi!
  • No, niente nanna!
  • Aaaah! Dal dentista no!
  • Facciamo cambio?
  • C’è un bambino nella pancia della mamma
  • No, il vasino no!
  • Sono il più grande

I titoli disponibili anche nella versione economica Bababum:

  • Caccapupù
  • Non voglio andare a scuola
  • Pappamolla

Ti piacciono le storie per bambini divertenti? Leggi qui 

Ti piacciono le storie per bambini irriverenti? Leggi qui

I libri di Caccapupù sono in vendita anche qui: