Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Dai un bacio a chi vuoi tu!

Mi piace parlarvi proprio oggi, giorno di San Valentino, di un “libro” che libro non è, almeno non nel modo in cui lo intendiamo solitamente. Fragile, un po’; lungo, di sicuro; “strano”, se vogliamo. Ma tutto questo non toglie il fatto che sia curioso e calamitante. E che riesca perfettamente nel suo intento: raccontare l’amore con immediatezza e carattere, senza pregiudizi, senza imbarazzi, senza preclusioni.

un bacio volante

Ideato e disegnato da Antonio FerraraVentiquattromila baci (Settenove edizioni, 2021), realizzato dal designer Tommaso Monaldi, è un catalogo di baci democratico e variegato, un libro senza parole che si presenta in forma di leporello lungo due metri e sessantacinque cm.

Sulle pagine sfilano coppie più o meno convenzionali, poetiche, stravaganti, irriverenti, ritratte proprio quando sono sul punto di scambiarsi un bacio

Le labbra non si toccano! Noteranno subito i bambini. Eh no, perché la piegatura delle pagine rappresenta il momento ultimo di separazione, o quello appena prima dell’unione. La breve parentesi di attesa, il preludio dell’incontro, spesso l’istante più vibrante ed emozionato. Il batticuore.

una successione di baci

E allora ecco l’uomo con la cravatta a pois che si appresta a baciare la donna dal caschetto sofisticato, e poi la coppia giovane e moderna, ma anche il cavallo che si avvicina alla zebra, il musicista con l’uomo d’affari, il diavolo con l’angelo, la balena e il pesce rosso! C’è persino un domatore con il suo amato felino e, udite udite, Cappuccetto rosso occhi negli occhi del lupo.

Il messaggio non poteva essere più efficace: la libertà di baciare, e di amare, è contagiosa e guai a ostacolarla. Anche se a noi può apparire buffa, strana, ridicola a volte, di certo ha ragione di esistere, perché ci ricorda che non esiste un solo tipo di amore.

baci a soffietto

Divertenti le pose scelte dall’autore e bella l’eleganza dei corpi, le loro movenze fluttuanti, che esprimono bene il senso di leggerezza che si prova quando si è innamorati, sospesi nel vuoto e letteralmente in volo. 

Ventiquattromila baci

Antonio Ferrara, Settenove Edizioni, pp. 2, formato leporello, 2021

Ventiquattromila baci

RISPARMI 0,80 €
Ventiquattromila baci
  • Ferrara, Antonio (Author)
Potrebbe interessarti