francesca-tamberlaniMi chiamo Francesca Tamberlani, sono una giornalista professionista e web writer romana. Dopo una laurea in Sociologia e alcune esperienze nell’ambito della Comunicazione, ho cominciato la mia attività redazionale nel 2005 lavorando come editor all’interno di una casa editrice per bambini.

Oggi curo le pagine virtuali di Milkbook e porto avanti diverse collaborazioni per riviste e siti. Scrivo a proposito di letteratura per l’infanzia su LibriCalzelunghe, LiberRomadeibambini. Per il mensile Bimbisani&Belli propongo articoli dedicati alla genitorialità e alla gravidanza, mentre mi occupo di fitness, benessere e discipline sportive per la rivista e il sito La Palestra.
In passato ho realizzato articoli e focus per il mensile “Kids” e per diverse testate rivolte a target di bambini e preadolescenti della casa editrice Play Press.

Ho fondato Milkbook insieme a mio marito Antonio Volino, consulente di web marketing, graphic e web designer, per cercare di avvicinare quanti più adulti possibile (genitori, educatori, appassionati) alla letteratura per l’infanzia di qualità e di offrire strumenti utili a orientarsi in questo vasto panorama. Purtroppo la stragrande maggioranza degli italiani non legge e molti di loro non sono in grado di comprendere in profondità il significato di un testo scritto.

Educare i “grandi” alla lettura è complicato. Le abitudini consolidate, la scarsa elasticità mentale, il sentirsi in difficoltà di fronte a un testo scritto… Con i bambini, invece, tutto è possibile. Se si impara ad amare i libri da piccoli, sarà molto più semplice coltivare questa passione anche da adulti.

Abituiamo i nostri piccoli a vivere in mezzo ai libri e ce ne saranno grati per sempre!

Ma non tutti i libri sono uguali! Alcuni di questi sono poveri, sdolcinati, sciatti nei contenuti testuali e nelle immagini, infarciti di banalità e stereotipi.

Milkbook intende aiutare mamme, papà, educatori e adulti in generale a selezionare, riconoscere e proporre ai bambini libri e app per bambini di qualità.

Che siano storie della buonanotte, filastrocche per bambini, libri interattivi, fiabe per bambinininne nanne, poesie, racconti o favole per bambini, albi illustrati o storie digitali sotto forma di app o ebook, l’importante è saper scegliere prodotti seri e onesti, accurati nelle immagini e nei testi, nati grazie a una valida idea e realizzati con professionalità.

Insieme ad Antonio abbiamo anche realizzato un’app dedicata ai bambini dai 3 anni: la nostra personale rivisitazione di Hansel e Gretel.

I nostri Collaboratori

I contenuti che trovi su Milkbook sono scritti principalmente da me. Saltuariamente ho il piacere di ospitare i guest post di:

    • Daniela Bagnato, mamma appassionata di libri in generale e di libri per bambini in particolare, che desidera condividere le sue esperienze di lettura in famiglia. Daniela si occupa della rubrica Autori e Illustratori. Per leggere i suoi approfondimenti, clicca qui
    • Alessandra Bonizzoni, due figli, un lavoro impegnativo e una ragazza in affido. Tanti hobby, poco tempo per dedicarsi a loro, e un grande amore per i libri e per l’ambiente. Il suo blog è http://ilmiograndecaos.blogspot.it/
  • Michela Macchi, insegnante e mamma di due bambini, è la fondatrice del sito atelierstorytime.com. Michela insegna inglese facendo ricorso allo storytelling, il metodo di insegnamento delle lingue straniere a partire dalla lettura di albi illustrati. Per Milkbook cura la rubrica dedicata ai Libri in inglese. Trovi i suoi articoli qui.
  • Rosaria Martellotta, laureata in Archeologia, è Operatrice Didattica. Collabora con scuole, biblioteche e centri culturali ed è lettrice volontaria di Nati per Leggere. Trovi i suoi articoli qui.
  • Elisa Lavarini, mamma di una bambina di quattro anni, amante della lettura per l’infanzia e fan di Milkbook! Leggi i suoi contributi qui.
  • Paola Mattioli, insegna Lingua Cinese usando l’iPad e le nuove tecnologie. Scrive a proposito di app per bambini di qualità. I suoi post sono questi.
  • Alessandra Testa, giornalista professionista che si occupa di comunicazione interculturale e letteratura per l’infanzia. Trovi i suoi articoli qui.

Hanno collaborato per Milkbook anche:

  • Martina Caluri copy, grafica e blogger per passione, vive la vita al motto “la comunicazione non dorme mai”. Gli albi che consiglia su Milkbook sono legati soprattutto alla sua prima passione personale e professionale: la creatività. Per leggere gli articoli di Martina, clicca qui
  • Antonella Bavetta, lettrice ad alta voce con LaAV e Nati per Leggere. Organizza corsi di lettura e scrittura per grandi e piccoli. I suoi articoli sono qui

Se vuoi proporti anche tu come guest blogger, vai alla pagina “Collaborazioni”