Eli sottovoce… senza parole, ma con tanto da dire

55 Condivisioni

Silent book per eccellenza è sicuramente la serie pubblicata da Valentina Edizioni, ideata e illustrata da Laura Bellini, che per ora ha all’attivo tre albi con protagonista la tenerissima libellula Eli:

  • Eli sottovoce… le carte
  • Eli sottovoce… l’uovo
  • Eli sottovoce… le matite

eli sottovoce copertine

Sono piaciuti molto, a me e ai miei figli. Coniugano la semplicità e la dolcezza della narrazione a un’attenta cura dei dettagli e alla scelta di una grafica elegante.

A Gioele, il più grande, oltre alla libellula – davvero ben tratteggiata con un’attenzione particolare alla trasparenza delle ali – è piaciuto molto il formato scelto: alto e stretto, identico per tutte e tre le pubblicazioni: “sembra fatto apposta per essere portato con sé – ha detto – oppure per avere tutta la collezione”!

Il tema dell’amicizia, invece, ha colpito il più piccolo: ”senza l’aiuto di alcuni amici, è evidente, la libellula non avrebbe potuto costruire tutto”.

Eli sottovoce le carte

Io che mi ero soffermata più sulle fantasiose imprese di Eli – prima creare un castello di carte, poi di matite e di uova – ho ripreso in mano gli albi e constatato che l’osservazione di Elia calza. Eli riesce a tradurre in positivo un insuccesso con l’aiuto di un personaggio nuovo, che appare sulla pagina e collabora alla realizzazione del sogno della piccola protagonista.

Intraprendenza e fantasia

Eli è una libellula creativa, inventa passatempi originali ma molto delicati. In Eli e le carte, s’impegna a realizzare un’altissima torre di carte gioco ma, giunta in cima, la torre si fa grande, scricchiola, traballa finché… crolla rapidamente, le carte perdono i loro semi e cuori e picche si disperdono sul pavimento. Lo sconcerto è di un solo attimo poi, veloce, Eli vola a trasformare l’impasse in una splendida trovata artistica e luminosa.

Eli sottovoce le matite

Voglio lasciavi assaporare la magia dell’ultima pagina su cui, sono certa, vi soffermerete a lungo. Davvero un luminoso ed elegante concerto di luci.

Anche in Eli e le uova e in Eli e le matite la libellula si cimenta sicura nella costruzione di una lunga fila di matite e di uova, file tese verso l’alto che, nonostante l’impegno e la caparbietà, ad un certo punto precipitano inesorabilmente a terra. Ebbene, ancora una volta, Eli ci insegna a sfruttare la fantasia per modificare gli eventi e creare qualcosa di bello.

eli la libellula

Immagini “parlanti”

Eli è proprio un libro di storie per immagini: anche se la voce tace, l’immaginazione lascia che la trama si esprima chiaramente. Perché un silent, silenzioso davvero, non riesce ad esserlo mai. Nei tre albi dedicati alle fantasiose avventure di Eli, la storia certo non ha grafemi ma è scritta e i rumori si sentono, è accennato il fruscio d’ali, la scatola delle matite che si apre, le carte che cadono. La rivincita delle immagini sulle parole!

una torre di uova

Qui le illustrazioni sono offerte come tavole dipinte, ogni pagina è numerata – tavola I, tavola II, tavola III… quasi ci trovassimo ad osservare una mostra d’arte; nello sfogliare nuovamente questi albi – il silent book sembra essere progettato per diversi momenti di lettura – provate a fingere di trovarvi di fronte ad una tela e osservatene le tinte scelte, il colore lasciato a colare in alcune pagine, il riflesso di una luce esterna. Il guado tra arte e scrittura è qui decisamente superato.

A casa, dopo aver letto insieme – ma ciascuno nella propria testa – le storie di Eli, ho proposto un semplicissimo gioco per capire la magia di questi albi silenziosi. Siamo restati in silenzio per qualche minuto – ardua attività per due maschi quasisempreurlanti, nessun rumore artificiale di sottofondo. Ci siamo accorti di quanto fosse piacevole assaporare questa pace e nello stesso tempo di quanto si riuscisse comunque a sentire certi rumori lievi, non abituali.

I senza parole ci insegnano la preziosa arte della contemplazione. Meditiamo con i nostri figli, male non fa.

Vi saluto con i trailer dei tre libri:

Eli sottovoce… l’uovo: https://www.youtube.com/watch?v=96DyMpCpCYQ

Eli sottovoce… le matite: https://www.youtube.com/watch?v=ehGfsPCAgxk

Eli sottovoce… le carte: https://www.youtube.com/watch?v=ge0Fx_yE_rY 

LEGGI ANCHE:

Gli altri libri senza parole recensiti da Alessandra

Sai come si leggono i libri senza parole?

I tre albi illustrati di Eli sottovoce possono essere acquistati ai seguenti link:

55 Condivisioni