Menu

Poli opposti: una simpatica storia per imparare a cambiare prospettiva

Sapete che i pinguini vivono al Polo Sud, giusto? Beh, in questa storia invece accade che un’adorabile famiglia di pinguini si ritrova a migliaia e migliaia di km di distanza, esattamente al Polo opposto. Come è accaduto? Cosa è successo? Arrivo, la risposta è racchiusa nel simpatico intreccio che sto per raccontarvi.

Poli opposti

di Jeanne Willis, illustrato da Jarvis, trad. M. P. Secciani, Edizioni Clichy, 2018

Età di lettura suggerita: dai 4 anni

Un giorno la famiglia Sardina decide di andare a fare un bel picnic. A capo della spedizione c’è il papà, munito di mappa (messa al contrario), per guidare tutti al luogo prescelto. A un certo punto papà Sardina chiede a tutti di girare a destra del pupazzo di neve. Ahinoi… qui scopriamo che il capofamiglia ha qualche problema a leggere le mappe e a causa della sua confusione tutti si ritrovano esattamente dall’altra parte del mondo.

Poveri signori Sardina e poveri Virgola, Pernacchia e Biglia, ormai alla deriva… sino a quando non scorgono un enorme essere bianco e peloso. Un pacifico orso bianco, il signor Candido.

i pinguini incontrano l'orso bianco

L’orso e i pinguini si scrutano a vicenda allibiti, non si riconoscono. E come potrebbero considerando che vivono ai poli opposti? È quindi evidente che il signor Sardina ha sbagliato strada. Che fare ora? Sprofondare nella disperazione a causa dell’imprevisto che stravolge i piani della famiglia o accogliere l’offerta del signor Candido di farsi accompagnare a casa?

La famiglia Sardina, dimostrando un entusiasta adattamento creativo, decide di farsi guidare dall’orso e approfittarne per compiere un bel giro del mondo visitando alcune delle più famose capitali, prima di ritornare a casa, il luogo più amato. Non manca una divertente sorpresa finale!

la famiglia Sardinia arriva in India

Un racconto circolare che ci ricorda che un imprevisto si può trasformare in una bella opportunità: basta lasciarsi guidare e cambiare prospettiva. In questo caso la via più lunga regala ai protagonisti una bella amicizia e la possibilità di scoprire alcuni dei luoghi più interessanti del mondo trasformando uno spiacevole contrattempo in un’inaspettata avventura.

Tutti in viaggio con l'orso polare

Belle illustrazioni materiche, ironiche, dai colori intensi e buffi personaggi accompagnano il testo!

Una lettura che aiuta a ridimensionare i piccoli incidenti quotidiani e a ribaltare la prospettiva


Puoi acquistare “Poli Opposti” nella tua libreria di fiducia o online in uno di questi store:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.