Menu

MORTINA: una storia che ti farà morire dal ridere

Immagino che Mortina stia andando a ruba in questo periodo. La storia, condita da tanta ironia, della bambina zombie che decide di scappare dal castello in cui è rinchiusa nel giorno di Halloween, per potersi confondere con la festosa combriccola di mostri, lupi e mummie che si aggirano per le strade (senza bisogno di travestirsi!), mi sembra davvero una lettura perfetta per suggellare la tradizione della notte delle streghe.

Il pubblico di destinazione è quello dei giovani lettori di sette-otto anni, ma la sua freschezza e il suo approccio giocoso rappresentano ingredienti prelibati anche per bambini più piccoli, di 5-6 anni, che seguiranno le figure dal fascino gotico e si porranno in silenzioso ascolto.

MORTINA

scritto e illustrato da Barbara Cantini, Mondadori, 2017, 48 pagine

MORTINA-COVER

Il tono umoristico del libro appare palese sin dalla deliziosa copertina che raffigura in primo piano una pallida bimbetta dagli occhi sporgenti affiancata da un emaciato levriero e sullo sfondo, alle loro spalle, il classico castello dell’immaginario horror. Se non fosse già evidente così, ci pensa il sottotitolo a chiarire la natura ironica del volume, calcando un po’ la mano: Una storia che ti farà morire dal ridere.

“Mamma”, mi ha confidato seria mia figlia di cinque anni dopo la prima lettura che l’ha assorbita completamente: “ma a me non ha fatto morire dal ridere”.

“Hai ragione”, le ho risposto, “non siamo morti dalle risate, però ci siamo divertite”. Dopo la prima lettura ad alta voce ne sono infatti seguite subito altre due, come accade quando i libri colpiscono e i bambini sentono il bisogno impellente di ritornarci su, per ascoltare nuovamente alcuni passaggi, e osservare i disegni con maggiore attenzione.

Mortina-letto-Barbara-Cantini

Mortina è opera di Barbara Cantini, che per la prima volta si è cimentata anche nella scrittura, confezionando una frizzante storia horror dallo stile garbato e buffo. Le ambientazioni sono minuziose e realistiche, per quanto possa essere realistica una vicenda in cui protagonista è una morta vivente! Qua e là le pagine sono arricchite da didascalie e brevi testi che descrivono ironicamente lo strampalato assortimento dei personaggi presentati.

Mortina-Villa-Barbara-Cantini

La trama è semplice e “saporita”: Mortina vive insieme alla zia Dipartita e al quattrozampe Mesto (vivo o morto non si sa) a Villa Decadente. La voglia della bimba-zombie di mettere piede fuori di casa e conoscere i bambini del Villaggio è tanta, ma la zia si oppone fermamente e smonta ogni idea di “fuga” della nipote. Un giorno però Mortina ha un’idea GRANDIOSA: avrebbe partecipato alla festa insieme agli altri bambini, fingendo di essere travestita per Halloween! Con un sotterfugio la ragazzina riesce a mettere in atto il piano e a buttarsi nella mischia… ma ovviamente non passerà molto tempo prima che la sua identità venga rivelata!

Mortina-zucca-Barbara-Cantini

L’autrice racconta di aver ritrovato una prima versione di Mortina in un vecchio blocco da disegno risalente a 11 anni fa:

Fortunatamente quel tenace semino rimasto sepolto per diversi anni nella mente, ha deciso di germogliare e crescere fino a concretizzarsi in un personaggio definito, che vive e si muove nel suo ambiente e nella sua storia. La messa a fuoco dei vari personaggi e la scelta dei loro nomi è dettata dal mio amore per i giochi di parole buffi e per le citazioni, nonché dal mio vissuto. […] Molto probabilmente c’è qualcosa di me in Mortina! Certo è che mostri, zombie e vampiri fin da piccola mi hanno sempre attratto e anche in un certo senso… divertito, sia nei giochi che nei travestimenti

Mortina-ombre-Barbara-Cantini

L’atmosfera gotica, ben espressa dalla predilezione per le tinte cupe, come il nero, il viola e l’arancio-zucca, fa da cornice a un simpatico racconto di immediata comprensione, ritmato, che gioca sui doppi sensi delle parole, sulla parodia e sulla voglia dei bambini di lasciarsi attraversare da qualche piccolo e innocuo brivido.

RISPARMI 1,46 €
Mortina. Una storia che ti farà morire dal ridere. Ediz. a colori
88 Recensioni
Mortina. Una storia che ti farà morire dal ridere. Ediz. a colori
  • Barbara Cantini
  • Editore: Mondadori
  • Copertina rigida: 48 pagine

Altre storie “paurose” consigliate:

3 albi illustrati da leggere ad Halloween

Tante storie paurose per tutte le età

Storie piene di mostri, streghe e fantasmi