Ami i cani? Ecco un libro di cui ti innamorerai

Un libro indimenticabile e commovente, una storia di amicizia tra una ragazzina sola e un cane abbandonato che finalmente si trovano

Se passeggiando fra gli scaffali di una libreria la tua attenzione è catturata da un barboncino delizioso che guarda fiero verso l’orizzonte dalla copertina di un albo illustrato, non esitare ad aprirlo: troverai un amico!

Se ami i cani, e in generale gli animali, questo struggente volume ti farà vacillare e commuovere. Si tratta di un silent book (libro di sole immagini), edito in Italia da Terre di Mezzo, opera di un’illustratrice cinese molto capace che si chiama Guojing. Qualcuno la ricorderà per un altro emozionante albo senza parole intitolato Il figlio Unico, una storia a metà fra la realtà e la fantasia, narrata attraverso una lunga serie di tavole in bianco e nero.

copertina del libro Tempesta

In questo nuovo capolavoro, “Tempesta”, l’autrice utilizza una tecnica simile, le immagini senza testo e la narrazione sequenziale, ma le tavole questa volta sono a colori e a mio avviso il suo tratto ne è esaltato moltissimo.

La storia è di una tenerezza disarmante: un cagnolino abbandonato vive sotto una panchina e una ragazza lo nota. Piano piano cerca di conquistare la sua fiducia e dopo qualche giorno riesce ad avvicinarlo.

Nelle immagini sembra traspaiano le emozioni del cucciolo, che vorrebbe tanto aprirsi e stabilire un contatto, ma ne ha passate così tante da non riuscire a sbloccarsi. Finché una sera decide di seguire la ragazza fino a casa, scoppia un violento temporale e, dopo una corsa e una ricerca disperata, finalmente i due si ritrovano e si può dire che si salvino a vicenda. La ragazza sembra infatti vivere una vita solitaria e aver davvero bisogno dell’affetto incondizionato che solo un animale può dare.

i due si trovano

Non credo che sia solo la sensibilità di chi, come me, vive con un cane da tanti anni a far scendere una lacrimuccia alla prima lettura (e sì anche alla seconda!) ma il realismo delle immagini e insieme la loro delicatezza infinita non possono che smuovere anche i cuori più duri.

Tempesta è sconsolato sotto la luna

C’è una tavola dal tono drammatico in cui il cane aspetta il giorno seguente sotto la panchina alla luce della luna, con la pallina che la ragazza gli ha donato, incapace di non farlo, ma timoroso di non vederla ritornare, con la schiena un po’ curva e l’aria afflitta di chi pensa che sarà l’ennesima delusione… è un’unica immagine che però esprime tantissimo: l’attesa, la voglia di affidarsi, la paura di essere deluso, il pentimento per non aver accettato da subito di giocare con lei, ma la speranza di poter rimediare…insomma una gamma di emozioni che chiunque abbia un po’ di cuore non può non sentire anche su di sé.

l'abbraccio tra i due

Due anime sole che trovano il dono della reciproca compagnia

E poi c’è l’abbraccio fra due esseri soli, che finalmente si ritrovano, zuppi sotto la pioggia ma felici e sollevati di far cadere finalmente ogni barriera. Seguire una serie di immagini intime e potenti, in cui si asciugano e si godono finalmente il tepore di una casa calda e il piacere di creare da subito nuove abitudini tutte loro, come quella finale in cui dormono insieme nel lettone, dopo che il cagnolino decide che può decisamente fidarsi di questa umana. Due anime sole che finalmente trovano il dono della reciproca compagnia e che per fortuna fanno finire con un sospiro di sollievo una storia che all’inizio si poteva temere fosse triste.

Non so se il titolo “Tempesta” si riferisca solo all’evento che avvicina i due protagonisti, alla tempesta emotiva che scatena, oppure se sia il nome che poi viene dato al cagnolino, possiamo pensare ciò che vogliamo, questo è il bello di un silent book, ma sicuramente è un titolo indimenticabile, a mio avviso uno dei più begli illustrati usciti quest’anno.

il cane accoccolato sul letto

Un silent book per grandi e piccoli

Io non credo ci sia un’età giusta o sbagliata, conosco bambini di tre anni che riescono a capire benissimo la sequenza logica di immagini correlate e adulti (ne avete uno proprio qui) che si commuovono anche senza leggere una parola, quindi direi che in questo caso potete davvero regalarlo a grandi e piccoli senza nessuna paura.

Proporre una storia che parla di amore per gli animali, solitudine, gioia e pace è sempre una buona idea e, si spera, aiuterà grandi e bambini a sviluppare questi sentimenti sia verso gli animali che verso altri esseri umani.

il cane e la ragazza dormono insieme

Se il libro ti piace, prova a richiederlo alla tua libreria di fiducia e vai a sfogliarlo di persona. Se invece scegli di acquistarlo on line, puoi sostenere le spese di questo blog cliccando su uno dei seguenti link affiliati: